Ambiente

Foglie delle piante che scoloriscono? Non serve spendere una fortuna in prodotti costosi, ecco la soluzione tutta naturale

Le foglie delle piante tendono a scolorire? Non spendere una fortuna in prodotti costosi, ma utilizza questo prodotto.


Tutti abbiamo, nella nostra casa o sul nostro balconcino, delle piante, grandi o piccole che siano. Ci sono, in natura, diverse tipologie che possono essere tenute in casa, senza arrecare danni a se stesse e all’ambiente circostante: piante grasse, piante sempreverdi, piante con i fiorellini e piante che producono frutti o ortaggi. Insomma, di qualsiasi specie desiderate.

Ma può capitare, molto più spesso di quanto immaginiamo, che quest’ultime tendano ad avere delle foglie davvero scolorite. Per non spendere una fortuna in prodotti costosi, vediamo in che modo poterle far tornare rinvigorite e perfette utilizzando solamente un prodotto naturale.

Foglie delle piante ingiallite? Rimedia in questo modo: semplice ed economico

Le foglie delle piante cambiano molto spesso. Se riflettiamo per bene, molte di esse, in determinati periodi dell’anno (principalmente in inverno) tendono completamente a cadere, lasciando in bella vista solamente i rami da cui poi nasceranno nuove foglioline in primavera. Dunque, è un evento risaputo e soprattutto preannunciato che tutti aspettano con grande attesa.

Ma può capitare, invece, molto spesso che quest’ultime, anziché cadere completamente, possano ingiallire. Quando accade una cosa del genere, è subito motivo di allarme per chi possiede delle piante in casa. Solitamente le foglie gialle determinano o l’invecchiamento della pianta stessa, o la mancanza di ferro, zinco e magnesio che sono fondamentali, anzi indispensabili, per la loro sopravvivenza. Cosa fare in questo caso?

rimedio naturale foglie ingiallite
Il rimedio naturale contro le foglie ingiallite (Biopianeta.it)

Sicuramente la prima idea che ci viene in mente, in questo momento, riguarda l’acquisto di concime con all’interno tali sostanze. Ciò ovviamente prevede il recarsi in un apposito negozio e spendere un bel po’ di denaro per acquistare il prodotto più buono di sempre e sperare che le nostre piantine possano riprendersi in men che non si dica. Ma se invece vi dicessimo che lo stesso risultato potrete ottenerlo con un prodotto naturale presente nelle vostre case? Sarà economico e super efficace.

Parliamo del caffè, o meglio, per la precisione, dei fondi del caffè. Tutto quello che bisognerà fare è preparare una buonissima moka e bere una tazza di caffè, mentre aspettiamo che il fondo di quest’ultimo si raffreddi. Dopo che ciò è avvenuto, bisognerà metterlo in una bustina per alimenti (più ne sono e meglio è) e conservarlo per qualche giorno in frigo, ovviamente sbriciolandolo. A questo punto, per avere un ottimo risultato, bisognerà riporlo nel terreno ed innaffiare la pianta: le foglie torneranno verdi come un tempo!

Back to top button
Privacy