Curiosità

Se porti a spasso il cane fai attenzione a queste piante: sono velenose

Porti spesso a spasso il cane? Devi assolutamente fare attenzione a queste piante: sono velenose! Ne va della salute del tuo amico peloso.


Avere un amichetto peloso a 4 zampe nella propria vita è un’esperienza davvero unica che tutti, almeno una volta, devono provare. L’amore che donano è immenso ed è la cosa più bella che possa capitare ad ognuno di noi. Nell’ultimo periodo, soprattutto in seguito alla pandemia del Covid-19, sempre più persone hanno deciso di adottare un cane o un gatto per evitare di sentire molto gli effetti della solitudine in casa. Questi animaletti hanno bisogno di molte cure, soprattutto di essere portati a spasso più volte durante la giornata.

Sapevi che però la strada o il parco possono essere un vero e proprio pericolo per loro? Vi sono numerose piante velenose in giro che potrebbero arrecare danni alla loro salute. Di seguito vediamo di quali parliamo.

Le piante più velenose per il tuo cane: ecco quali sono

Se si ha in casa un cane, o anche un gatto, si deve imparare a prendersi cura di loro come se fossero dei bambini piccoli. Soprattutto se possediamo un cane. Quest’ultimo, infatti, è alla continua ricerca di attenzioni, mostrando, a modo suo, tutto l’amore incondizionato che prova per noi. Tra le attenzione che possiamo dare al nostro cane, c’è sicuramente una davvero importante: la passeggiata giornaliera.

Durante l’oretta di ‘svago’ il nostro cane ha la possibilità di incontrare altre persone, altri animali e giocare con loro, divertirsi e correre nel parco, sentendosi davvero libero. A tal proposito dobbiamo, però, prestare molta attenzione alle erbe che vi sono in giro. Molte di esse sono velenose per il nostro amico a 4 zampe. Vediamo quali.

nomi piante velenose cane
Elenco delle piante più velenose per i cani (Biopianeta.it)

Tra le erbe più pericolose presenti in giro troviamo:

  • Stella di Natale. Quella che in questo periodo che sta per arrivare renderà la nostra casa unica, arredandola alla perfezione, è letale per il nostra cagnolino. I fiori e le foglie di questa pianta, se ingeriti, possono provocare nausea, diarrea e in casi estremi anche la morte.
  • Ortensia. Questo fiore si trova solitamente in giardino o viene coltivata in vaso, sul nostro balcone. Si tratta di una pianta dall’aspetto meraviglioso che tutti desideriamo avere nella nostra casa, ma purtroppo è letale per il nostro cane. I suoi fiori possono provocare nausea, convulsioni, febbre e, anche in questo caso, morte.
  • Oleandro. Quest’ultima è una piante verde che riesce a crescere, per diversi metri, in altezza. Il suo alto tasso di tossicità si trova nelle foglie che possiede. Se si ingerisce una sola foglia, quest’ultima può risultare letale sia per gli uomini che per gli animali, provocando l’avvelenamento che si manifesta sottoforma di aritmie cardiache.
Back to top button
Privacy