Sustainability Life

Candeggina, come prepararla in casa con ingredienti naturali: è efficace e non fa male

Si tratta di uno strumento molto utile, ma costa. Ecco però come preparare in casa la candeggina con ingredienti naturali


Pulire la casa non è affatto semplice ed è per questo che utilizziamo prodotti dedicati che ci aiutano a semplificare il lavoro.

Tuttavia, complice la crisi economica e il continuo susseguirsi di eventi che fanno aumentare i costi dei prodotti per la casa, acquistare la candeggina non è sempre economico. Ecco perché in questo articolo vogliamo mostrarti come preparare in casa la candeggina con ingredienti naturali.

Usa gli ingredienti naturali per preparare la candeggina

Si tratta certamente di uno dei detergenti più utilizzati in assoluto per la pulizia delle nostre case. Va benissimo per pavimenti, superfici e addirittura per panni sporchi. Ecco perché il suo consumo piuttosto elevato ci porta molto spesso ad acquistarne in larga misura. Ma con evidenti conseguenze per il nostro portafogli. Dunque, se cercate un modo per preparare la candeggina in casa, allora fate in questo modo. Vi servirete semplicemente di ingredienti naturali.

candeggina fatta in casa
Usa queste valide alternative – Biopianeta.it

Fare le pulizie senza la candeggina può risultare piuttosto difficile, soprattutto quando si tratta di dover detergere e disinfettare pavimenti e superfici particolarmente problematici. Ma realizzare una candeggina fatta in casa e allo tesso tempo efficace è possibile? L’alternativa che ti proponiamo oggi è davvero utile, in quanto permette di risparmiare e ottenere un prodotto di alta qualità da utilizzare per le nostre pulizie casalinghe. Una delle più utili è senz’altro il perossido d’idrogeno, o più comunemente detta “acqua ossigenata“. Questa non ci servirà solamente per disinfettare casa, ma anche per effettuare al meglio le nostre pulizie. Sarà infatti sufficiente usare quella a 130° per poter detergere e pulire ambienti domestici o utilizzarla all’interno della nostra lavatrice. Si rivela una soluzione davvero molto utile anche nel caso in cui vogliamo smacchiare i capi ingialliti o macchiati. Ne servirà solo mezza tazza.

Un’altra valida alternativa alla nostra amata candeggina del supermercato è senz’altro l’olio essenziale di tea tree. Non tutti sanno che si tratta di un antibatterico naturale che può permetterci di disinfettare le superfici di casa con facilità. Sarà infatti sufficiente aggiungere alcune gocce all’acqua all’interno di un contenitore spray per ottenere un perfetto igienizzante per cucina e pavimenti. Un’altra alternativa valida alla candeggina è il bicarbonato di sodio, in quanto è in grado di sgrassare e smacchiare (ma non disinfettare). Il suo utilizzo è possibile anche in lavatrice o come sgrassatore per i piatti.

Back to top button
Privacy