Salute e benessere

Bere birra è meglio che bere superalcolici? La risposta non è quella che credi e la tua salute è a rischio

Meglio bere birra o superalcolici? La risposta non è così scontata come pensiamo che sia: ecco cosa dice la scienza


Il mondo dell’alimentazione, soprattutto quando ha a che fare con quello della salute, spesso cela tantissimi dubbi, tantissime contraddizioni, a volte anche dei falsi scientifici. Per esempio, da sempre si crede che bere birra sia meglio rispetto al fatto di bere superalcolici. Ma è davvero così? La risposta che tutti aspettavamo.

La birra è sicuramente una delle bevande più diffuse al mondo. Proprio per questo è stata spesso oggetto di studi, anche per ciò che concerne la dannosità o, di converso, eventuali benefici. Oggi sappiamo che contiene composti fenolici o antiossidanti. Nella birra, gli antiossidanti provengono principalmente dal malto d’orzo, mentre il resto proviene dal luppolo.

Da sempre ci chiediamo se, per la nostra salute, sia meglio bere birra o superalcolici. La risposta, oggi, ci arriva dagli studi condotti dalla Harvard TH Chan School of Public Health. Uno studio un po’ datato (è del 2003), ma spesso citato, condotto su 38.000 uomini di età superiore a 12 anni aveva già osservato che i bevitori moderati avevano il 35% in meno di probabilità di avere un attacco di cuore rispetto ai non bevitori. E uno studio del settembre 2016 pubblicato sull’‌American Journal of Public Health‌ aveva dimostrato che le donne che bevevano un drink al giorno per quattro giorni avevano un rischio di mortalità inferiore rispetto a quelle che bevevano la stessa quantità in uno o due giorni. Ma, allora, qual è la verità?

Meglio bere birra o superalcolici?

La maggior parte dei liquori, della birra, degli alcolici e del vino contengono etanolo. È questa forma di alcol che fornisce la maggior parte dei benefici per la salute derivanti dalle bevande alcoliche, purché si beva con moderazione, secondo la Harvard TH Chan School of Public Health. A parte piccole differenze, la birra e i superalcolici forniscono più o meno gli stessi benefici per la salute, quindi non si tratta realmente di birra contro liquore o vodka contro birra.

Birra o superalcolici
Meglio bere birra o superalcolici? Cosa dice la scienza  – (biopianeta.it)

Un vantaggio dei superalcolici, o liquori distillati, è che non contengono carboidrati. Vodka, rum, whisky, gin e tequila nella loro forma pura non contengono carboidrati, il che è utile se si sta cercando di evitare che il livello di zucchero nel sangue aumenti. Qualsiasi superalcolico se combinato con un mixer zuccherato, come succo o soda, assume più calorie e carboidrati.

Va sottolineato che la moderazione è la chiave per ottenere benefici per la salute derivanti dal consumo di alcol. Bere troppo e troppo frequentemente può causare danni permanenti, ovvero malattie epatiche legate all’alcol, il che significa che il fegato non sarà in grado di svolgere correttamente il suo lavoro.

Secondo l’American Cancer Society, il consumo di alcol, in particolare quello eccessivo, è associato al cancro al seno e al cancro del fegato, dell’esofago, del colon, del retto e della laringe. Le bevande alcoliche possono essere dannose soprattutto per alcuni gruppi di persone, tra cui coloro che sono incinte o stanno cercando di rimanere incinte, quelli con problemi cardiaci, quelli con malattie del fegato o del pancreas, coloro che hanno avuto un ictus, coloro che assumono medicinali che interagiscono con l’alcol.

Back to top button
Privacy