Sustainability Life

Si salvi chi può: questi tartufini al cioccolato creano davvero dipendenza. Solo 3 ingredienti e tanto gusto!

Facilissimi da realizzare i tartufini al cioccolato sono deliziosi e un’ottima idea regalo. Con solo 3 ingredienti, si fanno tante varianti.


I tartufini al cioccolato sono un classico della pasticceria casalinga che incontra sempre il gusto dei più. Sono molto semplici da preparare, senza cottura e sono così buoni che uno tira l’altro.

Questi golosi dolcetti sono perfetti da assaporare in una pausa pomeridiana o dopo cena accompagnati da un liquore. Si realizzano in poche mosse e gli ingredienti che li compongono sono soltanto 3. Poi si possono aggiungere elementi per guarnire e arricchire il sapore definendolo precisamente.

Ne vien fuori una vasta gamma di possibilità tutte una più invitante dell’altra. I tartufini al cioccolato generalmente sono anche un’ottima idea regalo. Per le feste natalizie o in qualsiasi altra occasione si possono fare ed inserire dentro una scatola per dolci o negli appositi sacchetti in cellophane per confezionare gli alimenti e così regalarli a parenti ed amici.

Sono sempre molto apprezzati, si fa un figurone e si tratta anche di un’idea abbastanza economica. Piccoli bon bon di cioccolato fondente e al latte insieme sono sfiziosissimi con la loro consistenza morbida e si mangiano in uno o due bocconi al massimo.

La ricetta dei tartufini al cioccolato: ingredienti e preparazione

Dopo aver realizzato i tartufini ciò che li caratterizza è la copertura che può essere fatta in molte varianti unendo così altri elementi che ne determinano il gusto. Dal semplice cacao amaro alla granella di nocciole o di pistacchi, dal cocco grattugiato alle codette di cioccolato o agli zuccherini o pezzetti di meringa sbriciolata.

ricetta tartufini cioccolato
I tartufini al cioccolato come ottima idea regalo – biopianeta.it

Ingredienti

  • 150 g di cioccolato fondente al 72%
  • 100 g di cioccolato al latte
  • 150 ml di panna liquida

Per la guarnizione

  • Cacao amaro in polvere q.b.
  • Cocco grattugiato q.b.
  • Granella di nocciole q.b.
  • Granella di pistacchi q.b.
  • Codette di cioccolato q.b.
  • Meringa sbriciolata q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa mettere la panna in un pentolino e portarla ad ebollizione. Appena arriva al punto di bollore spegnere il fuoco e versare entrambi i tipi di cioccolato precedentemente ridotti in scaglie o tritati.
  2. Quindi mescolare energicamente con un cucchiaio di legno per far sciogliere il cioccolato e formare un composto denso e vellutato, completamente liscio e senza grumi.
  3. A questo punto coprire con la pellicola e mettere in frigorifero per far solidificare per 2 ore.
  4. Trascorso questo tempo con le fruste elettriche smuovere il composto. Diventerà della giusta consistenza per essere manipolato con le mani.
  5. Con l’aiuto di due cucchiaini prelevare parti di composto e con le mani formare delle palline. 
  6. Non resta che passarle una ad una nel tipo di copertura scelto. Infine rimettere in frigorifero per almeno 1 ora per compattare bene i tartufini.
Back to top button
Privacy