Curiosità

Alberi da frutto del vicino: attenzione a quello che fai, potrebbe costarti molto caro

Quelle pesche dell’albero del tuo vicino ti fanno venire l’acquolina in bocca? Attento a quello che fai, potresti passare guai.


Chi ha la fortuna di vivere in campagna ha diversi vantaggi rispetto ai colleghi cittadini. Oltre alla quiete e alla tranquillità di no vivere in mezzo al traffico e al rumore frenetico dei centri urbani, si può godere di un’aria pulita e lontana dallo smog e dalle potenti emissioni di Co2 degli scarichi delle macchine imbottigliate nel traffico. Inoltre, si può coltivare il proprio orto con i propri alberi da frutto e godere di frutta e verdura buona e genuina, a km 0 e senza spendere troppo al supermercato.

Se abitate in campagna o in una casa con un giardino accanto ad altre simili, c’è sicuramente un piccolo peccato di cui vi sarete macchiati, o perlomeno ci avete pensato almeno una volta nella vita. Quel vostro vicino di casa che ha quell’albero con quei frutti così succosi e belli da vedere, che magari pende un po’ verso il vostro giardino e oltre la recinzione di casa vostra. Che sarà mai allungare la mano e prenderne uno? Forse non dovreste farlo assolutamente: cosa dice la legge?

Puoi prendere la frutta dall’albero del tuo vicino? Cosa dice la legge a riguardo e a cosa stare attenti

Per fortuna esiste la legge e il codice civile e penale a regolare ogni possibile e probabile controversia tra le parti, almeno ci si dovrebbe appellare a chissà che cosa. Ecco perché c’è una voce che parla anche del “furto” di frutti dagli alberi del tuo vicino. Se è qualcosa che hai sempre fatto o che pensi di fare perché proprio non resisti a quelle mele così rosse o a quelle prugne così succose, continua a leggere.

puoi prendere la frutta sull'albero del vicino?
Cosa dice la legge a riguardo? – Biopianeta.it

Esistono diverse leggi che regolano la questione, sia dal punto di vista dello spazio occupato dall’albero e quanto sia piantato vicino alla proprietà privata adiacente, sia proprio specificatamente per i frutti presenti sui rami.

La buona notizia è che potete prendere i frutti dall’albero del vicino. La cattiva notizia è che: sì, potete farlo ma soltanto se sono caduti nel vostro giardino, perché naturalmente maturi. Arrampicarvi sulla recinzione e prendere i frutti del vostro vicino è illegale e rientra nel furto. Questo, purtroppo, anche se il ramo dell’albero ha superato la vostra parte di giardino. In quest’ultimo caso farete meglio ad aspettare che, prima o poi, cada perché maturo e a quel punto potete tranquillamente farci una bella marmellata. E magari offrirla al vostro vicino.

Back to top button
Privacy