Curiosità

Ordina un pesce, ma non lo mangia: quello che fa dopo lascia tutti a bocca aperta, la cliente spiazza i presenti

Senza parole: ordina un pesce ma non lo mangia. Ecco che cos’ha fatto una turista in un ristorante, lasciando tutti a bocca aperta


Incredibile e curiosissimo episodio avvenuto in un locale particolarmente noto del Golfo Aranci. Una donna ha compiuto un gesto che ha lasciato sconvolti tutti. Non è nulla di grave o di particolarmente eccesivo, ma comunque l’episodio che ha interessato una donna che era in vacanza ha lasciato tutti i clienti del ristorante senza parole. Il giorno dopo l’accaduto tutti ne parlavano e il suo gesto ha conquistato l’attenzione di moltissime testate nazionali. Ecco che cos’ha fatto la donna.

Ordina un pesce, ma non lo mangia. Ecco che cos’ha fatto la donna

Una turista svizzera che era in vacanza in Italia ha deciso di acquistare un’aragosta in un noto ristorante del Golfo Aranci, in Sardegna, per poi liberarla, senza mangiarla. La donna ina infatti deciso di acquistare il crostaceo presso il ristorante “Gente di Mare”, rinomato per le sue specialità di pesce, decidendo però di rilasciarlo direttamente in mare. I proprietari del luogo hanno infatti permesso alla donna di compiere questo gesto, dopo qualche minuto di incredulità. Il proprietario Antonio, infatti, ha preso l’aragosta dalla vasca in cui era presente e l’ha ceduta alla coppia di turisti per una cifra attorno ai 200 euro.

Ordina un pesce e non lo mangia
Una donna ha acquistato un’aragosta al ristorante per poterla liberare in mare – BioPianeta

La donna ha così preso in mano l’aragosta e, davanti allo sguardo incredulo degli altri clienti del ristorante, ha accarezzato il crostaceo e l’ha poi lasciata andare in mare. A riprender la scena è stato lo stesso gestore del ristorante, che si è lasciato coinvolgere dalla gioia della turista, emozionandosi a sua volta.  “Era felicissima – ha commentato il gestore del locale dopo che l’episodio e il video sono diventati inevitabilmente virali – io sono stato altrettanto felice di averle fatto esaudire questo suo desiderio”.

Tuttavia, il video pubblicato sui social ha scatenato diverse polemiche, suscitando reazioni molto contrastanti. Molte persone si sono congratulate con la turista per il bellissimo gesto compiuto. Molti hanno ricordato il dolore dell’aragosta quando viene cucinata, in quanto rappresenta una delle “morti più dolorose per un essere vivente”. C’è chi non ha avuto parole di solidarietà con il ristoratore, mentre altri invece hanno fatto notare come il gesto della donna sia inutile, in quanto l’aragosta è uno dei piatti più presenti sulle tavole di tutto il mondo. Ad ogni modo, il video della donna che libera il crostaceo è diventato immediatamente tra i trend topic dei principali social network.

Back to top button
Privacy