Tosse del cane: come calmarla con rimedi naturali

In inverno l’influenza non risparmia neanche gli amici a quattro zampe. La tosse del cane non va mai sottovalutata, e può essere lenito con rimedi naturali

 

Anche i nostri amici a quattro zampe possono essere colpiti dall’influenza, sopratutto nel periodo invernale. Proprio come noi, anche i cani possono essere colpiti da virus influenzali, simili a quelli che colpiscono l’uomo, ma non uguali, per questo non c’è rischio di contagio tra cane e umano, ma c’è un’alta possibilità che questo avvenga tra gli animali, ad esempio in strutture chiuse come i canili, ma anche aperte, come le aree cani dei parchi.

--pubblicità--

La tosse non è mai da sottovalutare, soprattutto se molto forte e duratura, e potrebbe essere il sintomo, ad esempio, di un’infiammazione all’apparato respiratorio (gola, trachea, bronchi), essere di origine virale o essere la spia della presenza di parassiti intestinali, o, addirittura, di un alterazione della funzionalità cardiaca, in particolare se il cane è orma anziano. Per questo motivo è sempre consigliabile consultare il proprio veterinario di fiducia, ma ci sono alcuni rimedi naturali, molto simili a quelli che usiamo quando ci ammaliamo noi, che possiamo adottare per lenire un po’ il fastidio.

Tisana menta e miele

Proprio come per gli umani, questa tisana porterà un po’ di sollievo al vostro amico a 4 zampe. La menta ha proprietà antispasmodiche, mentre il miele riduce la congestione e l’irritazione della gola, con un effetto mucolitico. basterà mettere in infusione in una tazza di acqua bollente un cucchiaio di menta piperita e uno di miele.

Brodo caldo

Il brodo vegetale può aiutare il cane a reidratarsi fornendo al tempi stesso vitamine e minerali. Fate bollire sedano, carota e un pezzetto di patata, senza aggiungere cipolla, sale o altre spezie.

Propoli

La propoli è un potente antibatterico e antiinfiammatorio naturale. Scioglietene 5 grani in un cucchiaio di miele e datene un po’ alla volta al vostro amico.

Infuso di grindelia

La grindelia è una pianta officinale dai fiori gialli, che vanta proprietà disinfettanti, mucolitiche e spasmolitiche, in grado di intervenire sulla muscolatura lisca bronchiale. Lasciate in infusione un cucchiaio di grindelia in mezzo litro d’acqua. Può essere arricchita con un po’ di miele per potenziarne gli effetti.

Photo Credits: Pinterest