Sustainability Life

Problemi ai capelli? Quante volte lavarli per mantenerli sani

Per avere capelli sani e forti, sai con quanta frequenza è necessario lavarli? Ecco per te anche alcuni trucchi per renderli tali.


Ogni tipo di capello ha le proprie necessità, un po’ come la nostra pelle, e deve essere trattato in modo diverso. La domanda che ci si pone più spesso è con quanta frequenza vanno lavati.

Tutti noi abbiamo i capelli diversi, c’è chi li ha grassi, secchi, crespi o colorati, ad esempio. Per questo motivo i prodotti da utilizzare sono davvero tantissimi. Dovresti preferire degli shampoo delicati che siano privi di solfati e siliconi aggressivi che non fanno altro che ostruire il cuoio capelluto. Ricordati anche di utilizzare l’acqua tiepida, mai troppo calda. Ed in caso di forte umidità, utilizza dei prodotti anti-crespo che ti aiuti a domare la tua chioma. In questa stagione, è molto probabile che tiri molto vento: per questo motivo è consigliabile proteggerli con un cappello o anche una sciarpa per evitare si intreccino troppo.

Avendo tutti noi i capelli diversi, si hanno esigenze diverse per averli sempre in ordine e puliti. Quindi, ci si domanda, ogni quanto vanno lavati?

Capelli, ogni quanto vanno lavati?

Non tutti sanno che i capelli in realtà non vanno lavati molto spesso, o meglio dipende dal tipo di capello che si ha. Infatti, se hai i capelli grassi puoi lavarli a giorni alterni; se, invece, li hai normali allora potresti farlo ogni 2/3 giorni; infine, si i tuoi capelli sono secchi, ricci, crespi o colorati li puoi lavare massimo 2 volte a settimana. Ovviamente, questi sono solo suggerimenti: ad esempio se pratichi con regolarità la palestra o fai sport all’aria aperta e sudi molto, allora li devi lavare dopo ogni sessione.

capelli ogni quanto lavarli
Ogni tipo di capello necessita di un trattamento – biopianeta.it

Sicuramente, decidere di lavarli con uno shampoo delicato ti aiuterà a mantenere una buona igiene dei capelli limitando la secchezza. Inoltre, devi anche pensare all’influenza dei fattori ambientarli e poi decidere ogni quanto lavarli, come ad esempio possono essere l’inquinamento, umidità, vento, e così via.

Sono diversi elementi esterni che possono influire positivamente o anche negativamente sulla salute dei nostri capelli e il modo in cui dovremmo prendercene cura. Anche il troppo sole potrebbe danneggiarli e disidratarli: per questo motivo, in estate si dovrebbero utilizzare degli shampoo e balsamo o crema indicati per il sole. E non dimenticare mai di mettere uno spray protettivo tutti i giorni.

In ogni caso, niente e nessuno ti vieta di lavarli con molta più frequenza, se non provoca fastidi come secchezza o irritazione del cuoio capelluto.

Back to top button
Privacy