Salute e benessere

Terme in autunno: ecco dove si trovano quelle più belle

Dove regalarsi una pausa di relax e benessere: le terme durante la stagione autunnale. Ecco qualche suggerimento per l’autunno.


La stagione autunnale lentamente porta all’inverno, a temperature più basse e a giornate più corte, ma non necessariamente tutto ciò non impedisce di cogliere le sfumature affascinanti della natura verso il freddo e il silenzio invernali. Le occasioni per giornate piene di tepore e luce solare non mancano e in quelle occasioni l’autunno dà il meglio di sé.

L’Italia offre infatti molte possibilità di godere di splendide giornate in ambienti naturali affascinanti e spettacolari. Ma non solo, la stagione autunnale consente di scegliere e sfruttare occasioni di relax e tranquillità, proprio per la minor presenza di turisti e visitatori. Una delle possibilità da cogliere è proprio una rilassante giornata alle terme, che la varietà geotermica del paese consente di apprezzare in molte località distribuite nella penisola.

Terme, alcuni esempi di località da visitare

Molte regioni offrono delle buone occasioni proprio in un periodo in cui l’affollamento è molto minore e le opportunità di godersi un rilassante fine settimana alle terme non mancano. Si può iniziare dalla Toscana, dove il comparto termale è molto avanzato.

terme occasioni autunnali
Relax in un vasca termale – biopianeta.it

Le occasioni sono diverse, dal Bagni di Pisa Palace and Termal Spa con acque solfato-calciche-magnesiache che sgorgano a 38°, ottime per la cura di malattie ossee, vascolari e respiratorie. Poi c’è la Grotta Giusti Thermal Spa Resort con acque a 34° ricche di minerali e sale che raggiungono fino al 98% di umidità, perfetta per una sauna depurante.

Sempre in Toscana si trova il Fonteverde Lifestyle & Thermal Retreat dove svolgere attività di crioterapia, naturopatia e musicoterapia. La Toscana offre anche la possibilità di visitare le Terme di Saturnia, con percorsi disintossicanti e depuranti, oltre a sessioni di yoga. Poco più a nord in Emilia Romagna si incontrano le Terme di Riolo, dove sfruttare le proprietà minerali delle acque per affrontare al meglio la stagione fredda.

Andando verso il settentrione in Trentino è possibile recarsi alle Terme di Levico, sulle sponde dell’omonimo lago, dove oltre alle attività termali ci si può dedicare a yoga e meditazione. Sempre in Trentino sono da visitare le Terme di Comano, dove unire il trekking nella natura della valle circostante a una rilassante visita nel parco termale, con idromassaggi e bagni depurativi.

In Alto Adige si trovano le Terme di Merano presso l’omonimo Hotel. Oltre alle piscine di acque termali è possibile accedere a corsi di yoga e tecniche di rilassamento profondo. Qiiundi le occasioni per una fine settimana rilassante non mancano, basta coglierle.

Back to top button
Privacy