Curiosità

Specchi mai più appannati dopo la doccia: il metodo della cera che ti lascerà a bocca aperta

Stanco di pulire gli specchi subito dopo la doccia? Prova il metodo della cera: il risultato ti lascerà davvero senza fiato.


Cari amanti del caldo, è vero, questo non è affatto il periodo che più vi piace! Dopo aver detto ‘addio’ all’estate ed aver accuratamente proceduto con il cambio di stagione, vi siete trovati costretti a dare il benvenuto all’autunno e, proprio in questi giorni, a temperature sempre più rigide, piogge incessanti e folate di vento fastidiose. Niente paura, però: a risollevarvi da questo spiacevolissimo clima, ci pensa una bella doccia calda – a tratti, addirittura, bollente – a fine giornata.

Ritornati dal lavoro e, magari, infreddoliti dopo una giornata intensa fuori casa, l’unica cosa che si desidera fare è spogliarsi immediatamente dai vestiti che si sono portati addosso tutto il giorno. E gettarsi immediatamente sotto al getto d’acqua. Tutto bellissimo e l’atmosfera è magica, ce ne rendiamo conto, ma quanto può essere spiacevole uscire dalla doccia e ritrovarsi gli specchi completamente appannati? 

Soprattutto se si ha l’abitudine di lavarsi con l’acqua piuttosto calda, è più che normale che i vetri vengano completamente invasi dall’umidità. Con il metodo della cera, però, si ha la possibilità di rimediare a questo brutto inconveniente in pochissimo tempo, evitando quindi aloni ed orribili striature.

In pochi conoscono il metodo della cera per vetri appannati: geniale!

Se fino a questo momento, vi è sempre sembrato impossibile far ritornare come nuovi gli specchi appannati dopo la doccia, sappiate che esiste un metodo – perlopiù economico e geniale – capace di eliminare qualsiasi tipo di macchia in men che non si dica.

metodo cera vetri bagno appannati
Come funziona il metodo della cera per eliminare l’umidità dai vetri del bagno (biopianeta.it)

Se si ha davvero intenzione di pulire i propri specchi dopo la doccia, evitando quindi la comparsa di quei brutti aloni, non bisogna fare altro che chiedere ‘aiuto’ alla cera. Attenzione, però: non facciamo riferimento a quel prodotto destinato alla pulizia e lucidatura dei pavimenti di legno, bensì a quella ‘famosa’ soluzione utilizzata dai carrozzieri per ripristinare e far mantenere vivida e lucida la vernice dell’auto. Geniale, non trovate?

Questo metodo della cera, che – tra l’altro – sta spopolando tra tutti gli amanti del pulito, consiste nell’applicare una piccola quantità di prodotto sugli specchi. Poi, dopo averla lasciata ad asciugare per qualche minuto, nel rimuoverla con un panno morbido e completamente asciutto. In pochissime mosse e, soprattutto, a costo quasi a zero, i vetri sono ritornati come nuovi e scintillanti.

Back to top button
Privacy