Sustainability Life

Piatti e bicchieri brillanti in lavastoviglie, ma senza detersivo: il trucco che ti fa risparmiare oltre 100 euro al mese

Sapevi che puoi lavare piatti e bicchieri in lavastoviglie ma senza il detersivo? Grazie a questo trucco potrai risparmiare almeno 100 euro al mese


Avere una lavastoviglie è una fortuna che non tutti hanno. Questo elettrodomestico è tra i più utili durante le nostre faccende domestiche, in quanto ci permette di non dover lavare i piatti a mano.

Eppure, sebbene rappresenti un risparmio in termini di acqua rispetto al lavaggio a mano, questo elettrodomestico viene visto spesso con diffidenza per via dei suoi consumi e dei prodotti necessari al suo funzionamento. Tuttavia, in questo articolo vogliamo dimostrarti non solo che è possibile lavare piatti e bicchieri in lavastoviglie senza detersivo, ma che con questo trucco potrai risparmiare anche 100 euro al mese.

Ecco come risparmiare con la lavastoviglie

Puoi utilizzare la tua lavastoviglie anche senza detersivo, ottenendo piatti e bicchieri brillanti e risparmiando moltissimi soldi. Grazie a questo trucco che ti stiamo per mostrare potrai evitare del tutto di acquistare il detersivo al supermercato, risparmiando su una spesa che aggrava il bilancio economico di ogni famiglia. Inoltre, rappresenta anche una scelta che ti aiuta dal punto di vista ambientale e della salute. Ma basta perderci in chiacchiere e vediamo subito come risparmiare con la lavastoviglie.

Piatti e bicchieri in lavastoviglie ma senza detersivo
realizza il tuo detersivo fatto in casa – Biopianeta.it

In realtà quelli che vogliamo mostrarti non sono uno, ma ben due metodi che ti permetteranno di usare al meglio la tua lavastoviglie. Potrai realizzare i l tuo detersivo fatto in casa utilizzando semplicemente sale grosso e succo di limone. Non dovrai fare altro che spremere il limone e filtrarlo in una ciotola. Aggiungi poi 4 cucchiai di sale grosso e mescola con grande energia. Dopo aver ottenuto una pasta omogenea , utilizzala come detersivo e programma il lavaggio dopo aver versato nello scomparto un po’ di aceto bianco.

Il secondo trucco che vogliamo mostrarti è quello che prevede l’utilizzo dell’acido citrico. Si tratta di una polvere bianca che viene ricavata dagli agrumi e che offre ottime proprietà sgrassanti. Dovrai versare 20 grammi di acido citrico e 8000 millilitri di acqua tiepida demineralizzata. Mescola gli ingredienti all’interno di una ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo.

Trasferiscilo all’interno di un contenitore vuoto e agitalo per bene ogni volta che devi utilizzarlo, in modo da far sciogliere i depositi che si sono poggiati sul fondo. Ora avrai ben due metodi alternativi al classico detersivo e sono entrambi fatti in casa con un costo quasi pari a zero. Grazie a questi due metodi potrai risparmiare ogni mese fino a 100 euro e ritrovarti  con un bel gruzzolo da investire in altre attività.

Back to top button
Privacy