Salute e benessere

Vesciche ai piedi: perché si formano e come farle sparire

Quello delle vesciche ai piedi è un problema alquanto doloroso oltre che fastidioso: ecco perché si formano e soprattutto come farle sparire


Sicuramente, almeno una volta nella vita, vi sarà capitato di avere delle vesciche alle dita dei piedi. Queste, oltre ad essere molto fastidiose, sono anche abbastanza dolorose. Non tutti forse sanno perché effettivamente si formano e come è possibile riconoscerle, ma soprattutto come curarle.

Si tratta di piccole sacche di pelle piena di liquido. Le cause della loro formazione possono essere diverse, ma i sintomi sono praticamente sempre gli stessi.

Vesciche alle dita dei piedi: cause, sintomi e rimedi

Le vesciche alle dita dei piedi si formano per diverse cause. In genere, ciò accade principalmente per via delle calzature troppo strette o scomode che spingono fortemente sulla pelle. Anche la frizione costante tra la pelle e le calzature possono causare irritazione e di conseguenza la formazione di queste vesciche. Inoltre, altre cause possono essere l’umidità ed il sudore dei piedi.

vesciche piedi sintomi cause rimedi cura
Le vesciche ai piedi non sono un bel vedere – Biopianeta.it

La formazione delle vesciche si può prevenire però facendo attenzione alle calzature che si devono indossare. È sempre bene scegliere un calzino di cotone da indossare o, in alternativa, dei cerotti e delle fasce adesive. Queste agiscono andando a proteggere le zone più sensibili del piede. I sintomi più frequenti sono dolore, bruciore e irritazione che rendono difficile camminare o svolgere anche una semplice attività fisica.

Per curarle è importante agire per evitare ogni tipo di infezione. La prima cosa è andare a disinfettare tutta la zona, utilizzando un ago sterilizzato che servirà per aprire il margine della vescica. Aiutandovi con una garza sterile, fate una leggera pressione, in modo tale da far uscire il liquido in eccesso. Una volta drenato il liquido, applicate un antisettico, che vi servirà per prevenire le infezioni e poter anche favorire la guarigione.

È importante che medichiate la zona con l’utilizzo di una garza sterile, fino a quando la pelle non sarà recuperata del tutto. Purtroppo questa operazione, seppur potrebbe essere semplice, rappresenta un rischio. Potrebbe essere necessario utilizzare degli antibiotici, nel caso in cui dovesse svilupparsi una sovrainfezione batterica. Ovviamente in questo caso deve essere il medico a consigliare l’antibiotico e la giusta cura per risolvere questo fastidiosissimo problema delle vesciche alle dita dei piedi.

Back to top button
Privacy