Salute e benessere

Se dormi così faciliti la comparsa delle rughe: pochi lo sanno

Ci badano le donne, da sempre. Ma oggi anche gli uomini: le rughe sono un nemico da combattere, anche con il modo in cui dormiamo


Le rughe sono un segno dell’avanzare dell’età. Ed è sbagliato credere che siano nemiche giurate solo delle donne. Ormai, anche moltissimi uomini hanno iniziato a badare con molta attenzione all’insorgenza di questi segni sulla pelle. Ebbene, sappiate che se dormite in un determinato modo, favorite la nascita delle rughe. 

Per alcuni, in realtà, sono un simbolo di fascino. Un segno che ci dice che abbiamo vissuto, che abbiamo riso, che abbiamo pianto, che abbiamo avuto soddisfazioni e che abbiamo sofferto. Sulle rughe c’è anche una vasta letteratura più o meno romantica. Ma, in generale, si cerca di prevenirle.

Sappiamo tutti che per avere una pelle sana e luminosa abbiamo bisogno di una routine regolare di cura della pelle, di bere molta acqua ed evitare il sole, ma fino a oggi non avevamo idea che potesse influire anche il sonno. O, meglio, il modo in cui dormiamo. Questo, infatti, potrebbe influenzare le caratteristiche facciali.

Il modo in cui dormiamo fa venire le rughe?

Sempre più visagisti clinici, infatti, sostengono come la posizione del sonno possa influenzare l’insorgenza o meno delle rughe, spesso a prescindere dall’età che abbiamo. Secondo uno studio pubblicato sull’Aesthetic Surgery Journal, le forze di compressione, tensione e pressione esercitate sui nostri volti durante il sonno possono portare a distorsioni facciali. Tale distorsione si manifesta come pieghe verticali e grinze quando dormiamo su un fianco.

dormire su un fianco
Il modo in cui dormiamo fa venire le rughe? – (biopianeta.it)

Quindi, dormire su un fianco potrebbe essere una delle cause dell’insorgenza delle rughe, che potrebbero così estendersi dal naso agli angoli delle labbra e, nel tempo, lasciare segni permanenti sulla nostra pelle man mano che invecchiamo. Dunque, dormire su un fianco potrebbe esacerbare le asimmetrie degli occhi, delle labbra e del viso. Alcuni, dunque, suggeriscono di evitare è quella di riposare su un fianco perché è dannoso per il nostro corpo. Nelle donne potrebbe anche segnare un decadimento del seno.

Ma gli esperti non sono concordi. Perché per esempio, c’è anche chi sostiene che dormire pancia in giù, con la faccia sul cuscino possa essere una posizione poco salutare per la pelle. Come facilmente intuibile, la spiegazione sarebbe che il viso sarebbe così premuto contro il cuscino, il che può causare rughe e acne, come conseguenza del semplice sfregamento della pelle contro il cuscino o, magari dei capelli.

Back to top button
Privacy