Salute e benessere

Dolore alle gambe, ecco come risolvere tutto: rimedi della nonna

Il dolore alle gambe è una condizione molto frequente, che colpisce le persone a tutte le età, e possiamo ovviare con metodi semplici.


Naturalmente i motivi per cui si avverte fastidio possono essere tanti, ed è sempre importante indagare a fondo, soprattutto se il dolore persiste per molto tempo, se causa risvegli notturni o se è associato ad altri disturbi.

Per quanto riguarda però il “classico” mal di gambe, che comunemente viene inteso per tutto l’arto, dall’anca fino alla caviglia, possiamo tentare qualche rimedio semplice. A seconda dei casi, il dolore può assumere varie manifestazioni e presentarsi sotto forma di fastidio acuto/lancinante, bruciore, intermittente o continuo, isolato ad una parte (esempio il ginocchio) o esteso e da un lato solo.

Una volta escluse le cause più gravi, il mal di gambe può essere innescato da uno sforzo, da una contusione, da una tendinite, o da un affaticamento muscolare, dovuto magari ad una sessione di allenamento troppo intensa.

In linea generale possiamo intuire alcune delle cause guardando proprio alla frequenza della comparsa del dolore; se è continuo può essere una tendinite, mentre se è intermittente potremmo essere di fronte a un’insufficienza venosa. Il dolore, infine, può arrivare all’improvviso, anche senza una causa facilmente individuabile (frattura/trauma) oppure aumentare in modo graduale fino a diventare quasi invalidante.

Per risolvere il dolore alle gambe ci sono i rimedi fai da te, ecco cosa fare

Prima di chiamare il medico, o in contemporanea con la visita effettuata, si possono alleviare i dolori in maniera autonoma, anche senza ricorrere agli antidolorifici. Naturalmente se il medico non li ha prescritti.

massaggio alle gambe per alleviare dolore
Un massaggio alle gambe può alleviare il dolore e distendere i muscoli – Biopianeta.it

Il riposo è certamente una delle “cure” principali, ma in alcuni casi se il dolore è lieve o moderato si possono fare degli impacchi caldi. Alcune persone avvertono sollievo anche con quelli freddi. Effettuare un massaggio è certamente un’opzione da considerare, purché sia eseguito da professionisti.

Una delle soluzioni più “banali” ma spesso ignorate è quella di bere tanta acqua. Infatti tra le tante cause del dolore alle gambe c’è anche la disidratazione. Condizione che si manifesta anche e soprattutto durante l’assunzione di farmaci diuretici o statine.

Le “nonne” consigliavano anche di prendere un po’ di sole quando fanno male le gambe e in fondo il consiglio ha una correlazione scientifica. Spesso il disagio è dato dalla mancanza di Vitamina D e anche della B12, che si trova nella carne, nelle uova e nei latticini. Stesso discorso vale per i cosiddetti “crampi”, che sono causati dalla mancanza di sodio, potassio, magnesio, calcio o vitamina D. Acquistando un integratore si può risolvere facilmente.

Back to top button
Privacy