Sustainability Life

Scatolette di tonno, che peccato gettarle vie! Le idee geniali per dare un tocco in più alla tua casa

Sono davvero tante le cose che si possono realizzare riciclando le scatolette di tonno: possono diventare veramente molto utili.


Chi l’avrebbe mai detto? Generalmente si buttano via, ma in realtà con le scatolette di tonno si può dar vita a oggetti di vario tipo. Si tratta di idee da riciclo geniali con cui dar sfogo alla propria creatività e al tempo stesso ottenere cose utili anche dal punto di vista pratico. Essendo piccole e di alluminio, un materiale molto resistente ma anche abbastanza malleabile, non è difficile, usando gli strumenti giusti, manipolarle e trasformarle in oggetti decorativi o di servizio.

La fantasia la fa da padrone in questo caso. Le idee per dar nuova vita alle scatolette di tonno sono veramente numerose, ognuno può escogitarne una nuova. Secondo la loro dimensione, quelle più piccole da 80 g di capacità o quelle più grandi che in genere contengono più tonno, le scatolette possono diventare la base per innumerevoli cose. Scopriamone alcune come ispirazione perché ognuno possa dedicarsi a trasformare scatolette di tonno e realizzare oggetti mozzafiato.

Idee per trasformare in modo creativo le scatolette di tonno

Per prima cosa ovviamente bisogna occuparsi di lavare a fondo le scatolette dopo aver consumato il tonno. L’olio che lo contiene unge parecchio per cui è necessario eliminarlo completamente pulendole bene con il detergente per piatti e strofinando finché sparisce anche il persistente odore.

come realizzare oggetti con le scatolette di tonno
Idee per trasformare le scatolette di tonno in oggetti vari – biopianeta.it

Una volta che sono perfettamente pulite si può passare a creare. Il primo utilizzo che si può consigliare in realtà non prevede tanto una trasformazione della scatoletta quanto un cambio d’uso. Non più per contenere il tonno, ma come piccolo stampo per i dolci. L’alluminio infatti può andare in forno, così, possono diventare ottimi stampi per simil muffin e tortine dolci o salate.

La loro natura di contenitori può rimanere anche nel caso in cui si decide di usarli per conservare piccoli oggettini. Per renderle belle basta armarsi di colori acrilici, meglio se in spray per dare una prima potente mano di colore su tutta la scatoletta e poi procedere con i pennelli eventualmente a decorarla.

Facendo un piccolo foro con il trapano in un lato del fondo della scatoletta, opportunamente decorata, si può usare come portacandela da parete. Si gira e si fissa al muro appesa a un chiodo e nel bodo laterale si inserisce una tealight.

Dopo esser stata pitturata e aver preso un’aspetto carino la scatoletta può diventare un porta piantine grasse, e se si inserisce al suo interno un cuscinetto punta spilli diventa una pratica scatolina portaspilli.

Si può anche usare come contenitore per candele facendo colare dentro la cera sciolta che una volta indurita sarà una candela. Ovviamente con lo stoppino inserito al centro.

Un’altra idea geniale è fare un foro al centro del fondo, sempre con il trapano, e applicare dentro la scatoletta il un meccanismo per orologio. Dipingendo i numeri verrà fuori un piccolo orologio molto carino che si può fissare al muro.

Back to top button
Privacy