Salute e benessere

Rimanere in salute con le faccende di casa: ecco i piccoli gesti che proteggono il cuore

Le faccende domestiche quotidiane, oltre che tenere in ordine e pulita la nostra casa, possono essere un toccasana per la salute del nostro cuore


Non è necessario essere dei bodybuilder o dei maratoneti per mantenersi in forma e in salute. Lo ripetiamo da tempo che basterebbe rifuggire la vita sedentaria. Per esempio, vi sono dei piccoli gesti che possiamo fare in casa e che sono molto utili alla protezione del cuore. Qualche esempio.

Non ci stancheremo mai di esortarvi ad avere una alimentazione sana e portare avanti uno stile di vita salutare. Al contrario, l’obesità per tutti noi è dietro l’angolo e, come ben sappiamo, i chili in più (a volte i tanti chili in più) sono nemici giurati della nostra salute. Sotto tanti punti di vista.

L’obesità, infatti, è un fattore che può contribuire all’insorgenza di patologie neoplastiche e tumorali. Ma è assolutamente collegata a una malattia temibile e invalidante come il diabete. In generale, i chili di troppo e la vita sedentaria spesso causano problemi cardiaci e cardiovascolari. Più volte, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha esortato a muoversi, anche per poche distanze. Ecco, dunque, come tutelare il nostro cuore con alcuni semplici attività domestiche.

Rimanere in salute con la faccende di casa

Tutti noi – chi più, chi meno – dobbiamo svolgere delle faccende domestiche. A volte possono non essere divertentissime, è vero. Ma sono necessarie per mantenere la nostra casa pulita e in ordine. Non solo, possono essere un vero e proprio toccasana per la salute del nostro cuore.

Salute cuore, faccende domestiche
Le faccende domestiche che aiutano la salute del cuore – (biopianeta.it)

Molte comuni attività quotidiane, spesso poco considerate come salire le scale, stirare, spazzare, lavare i piatti o fare la spesa possono essere una valida alternativa a chi proprio non ama l’ambiente della palestra e si annoia ad andarci. In più, facendole, possiamo anche risparmiare sull’abbonamento per il nostro allenamento.

I ricercatori del Charles Perkins Centre dell’Università di Sydney che tali attività possono salvaguardare il nostro cuore da eventuali problemi. L’importante è fare tutto con grande impegno e farlo, tendenzialmente, quotidianamente, anche per pochi minuti al giorno. Per alcune persone, magari più in là con gli anni, possono bastare anche dieci minuti giornalieri.

Giusto per fare un esempio, fare una di queste faccende domestiche per un tempo compreso tra 1 e 3 minuti ha mostrato risultati notevolmente positivi, con una riduzione del 29% dei rischi rispetto a movimenti di durata inferiore al minuto. Con un ritmo intenso per almeno il 15% del tempo dell’attività si registrano invece benefici più significativi.

Back to top button
Privacy