Curiosità

Trovata nuova specie di insetto che sembra uscita direttamente da Alien: sono pericolosissime

I ricercatori rivelano in un nuovo studio di aver scoperto un nuovo tipo di insetto: è una specie simile ad alieni. Vediamo dove si trovano.


Questa è una scoperta emozionante – e in qualche modo terrificante – che gli scienziati hanno appena fatto. In un nuovo studio pubblicato sulla rivista Zookeys rivelano di aver identificato una nuova specie mai vista finora.

Vive nella Riserva Nazionale Allpahuayo-Mishana in Perù, l’insetto è stato chiamato Capitojoppa amazonica, “capito” in riferimento alla sua grande testa bulbosa; e “joppa” in riferimento al genere a cui appartiene, a cui questo insetto assomiglia.

Nuovo tipo di insetto: nessuno sapeva della sua esistenza

“Vespa di colore giallo brillante con una testa gigante che trafigge i suoi ospiti e ne succhia il liquido sanguinante prima di mangiarli dall’interno”. Brandon Claridge, dottorando in biologia presso la Utah State University, faceva parte del team di ricercatori che ha scopertta questa nuova specie.

Vespa di colore giallo brillante con una testa gigante
La nuova vespa scoperta in Amazzonia – Biopianeta.it

La scoperta fa parte di un progetto di indagine più ampio e a lungo termine per studiare gli insetti volanti nel sottobosco della foresta pluviale, durante il quale gli scienziati hanno piazzato trappole per il Malaise. Simili a tende, sono ideali per catturare gli insetti.

La nuova vespa scoperta in Amazzonia può misurare fino a 1,7 cm di lunghezza, è un insetto “endoparassitoide solitario”. In sostanza depone un singolo uovo nel corpo del suo ospite, come un bruco, uno scarabeo o un ragno.

Una vespa che depone le uova nella preda “Una volta che l’ospite è localizzato e montato, la femmina lo accarezza freneticamente con le sue antenne”, ha detto Brandon Claridge.

Se accettabile, la femmina depositerà un singolo uovo all’interno dell’ospite perforandolo con il suo ovopositore (un uovo a forma di tubo) organo per la deposizione delle uova.”

Cosa succede quando le uova si schiudono

Pochi giorni dopo, le uova si schiudono e le larve mangiano l’ospite dall’interno. “Continuano poi a svilupparsi all’interno di un duro guscio protettivo, ovvero pupe all’interno del cadavere del loro ospite. Per emergere solo una volta trasformate in vespe adulte”, spiega lo scienziato.

Ma alcune femmine possono anche decidere di attaccare un’altra specie senza deporre un uovo. Dopo aver pugnalato la preda, succhiano l’emolinfa, il fluido sanguigno presente negli insetti, ha detto Brandon Claridge. “Infilzano addirittura l’ospite con l’ovopositore e si nutrono senza deporre uova, poiché ciò aiuta a ottenere sostanze nutritive per la maturazione delle uova”, ha concluso.

Back to top button
Privacy