Ogni volta che vi proponiamo una ricetta vegetariana ci teniamo a specificarvi che un aggettivo del genere non corrisponde ad una rinuncia per quanto riguarda i gusti. La scelta filosofica viene fatta a monte avendo la piena consapevolezza del cibo a cui si rinuncerà.

Il fatto che, nonostante moltissime cose non siano incluse in una dieta del genere, sia possibile non rinunciare a nulla a livello nutrizionale, è assolutamente un pregio. Oggi vogliamo presentarvi un “panino vegetariano” originale e sfizioso. Parliamo del bagel con avocado, rucola e cetriolo.

Il bagel è una pasta lievitata tipica della cucina ebraica polacca. In nord europa è molto facile che vi troviate a mangiarne uno.

--pubblicità--

Come preparare

Per la preparazione avremo bisogno di due uova, 120ml di latte d’avena, mezzo cucchiaino di aceto di mele, 20g di farina di cocco, 25g di farina di mais, 25g di fiocchi d’avena, un cucchiaino di lievito per dolci, semi di sesamo, una dose a piacere di rucola, un avocado, un cetriolo, e del sale.

Fondamentalmente ciò che cruciale in questo caso è la preparazione del bagel. Sarà necessario montare il bianco di un uovo a neve. Nel frattempo, unite il rosso all’altro uovo e montate, aggiungendo latte di avena e aceto di miele. Una volta raggiunta una buona amalgama, unite tutti gli ingredienti secchi previsti dalla ricetta e continuate a mescolare. A questo punto aggiungete l’albume montato a neve al composto e lasciate riposare per qualche minuto.

È arrivato il momento di creare i vostri bagels. Basterà formare due panetti, fare un buco nel centro di ognuno, aggiungere dei semi di sesamo e lasciare in forno per mezz’ora alla temperatura di circa 220°. Conclusa la preparazione, dovrete solo tagliare gli ingredienti per il riempimento ed aggiungerli al bagel nelle quantità desiderate.

Buon appetito!