gatto più lungo del mondo

Si chiama Barivel e vive a Pavia, è di razza Maine Coon e con i suoi 120 cm è il gatto più lungo del pianeta. Presto entrerà nel Guinnes dei Primati.

Vive a Vigevano, comune in provincia di Pavia, il gatto più lungo del mondo: si chiama Barivel, misura un metro e venti centimetri, e il suo nome sarà inserito nella prossima edizione del Guinness World Record. Barivel – come spiega il suo proprietario, Edgar Scandurra – è di razza Maine Coon, ha soli due anni e pesa già 9 chilogrammi, ma potrebbe continuare a crescere, almeno fino ai quattro anni d’età.

Barivel non è il primo gatto di razza Maine Coon ad aver avuto una certificazione da guinnes. Il record del gatto più lungo del mondo, infatti, è stato già di un gatto della stessa razza, Stewie, che anche se morto detiene ancora questo primato. Il gatto italiano, però, potrebbe ancora allungarsi nei prossimi anni e oltre a diventare il gatto più lungo del mondo, potrebbe diventare anche il gatto più lungo della storia.

--pubblicità--

“Quando abbiamo portato Barivel alla sua prima esposizione ho notato subito – racconta l’orgoglioso proprietario – che era molto più grosso degli altri gatti della sua razza, così mi sono incuriosito e ho cercato su google quanto misurasse il gatto più lungo del mondo”. Metro alla mano, Edgar e la sua compagna Cinizia si sono resi conto che il gatto di casa poteva superare il felino inglese che è l’attuale detentore del titolo, così hanno avviato quella che raccontano come una lunga procedura burocratica per veder inserito il loro micione nel Guinness dei Primati. I giudici della bibbia dei record sono venuti fino a Vigevano per fare foto e prendere misure e alla fine hanno detto sì: Barivel – che in piedi è alto come un bambino di 7 anni – sarà inserito nell’ edizione 2020 del Guinness World Record, che uscirà nel settembre 2019.

gatto più lungo del mondo

Photo Credit Twitter