Sport e fitness: qual è l'allenamento giusto per ogni età

Il tipo di sport o allenamento praticato deve tener conto di numerose variabili, in primis l’età: gli sport che si praticano a vent’anni non sono adatti per i cinquanta

Con l’aumentare degli anni cambia il nostro corpo e con esso il suo metabolismo, i muscoli, i temi di reazione e ripresa. Per questo motivo, lo sport o l’allenamento che si scelgono per stare in forma devono cambiare in base all’età tenendo conto lo stato di salute e l’efficienza. Come cambia dunque l’allenamento in base all’età? Intorno ai trent’anni si è in genere al top della propria forma fisica: per questo motivo l’attività più efficace è quella anaerobica, dunque l’allenamento con carichi in sala pesi che serve a mantenere attivo il metabolismo, ad aumentare la massa magra modellando le proprie forme. In questa fase, tre allenamenti a settimana ad alta intensità di circa 60-90 minuti l’uno saranno più che sufficienti per mantenersi in forma.

Tra i quaranta e i cinquant’anni potrebbero affacciarsi i primi problemi di sovrappeso. Dunque a quaranta sono da preferire attività brucia-grassi come la corsa, ottima per controllare la massa grassa, da praticare due-tre volte a settimana sostituendole anche a camminate a passo veloce. Intorno ai cinquanta invece il nuoto, praticato due volte a settimana, è perfetto per far lavorare tutti i muscoli senza sovraccaricare troppo le articolazioni e mantenersi comunque allenati.

--pubblicità--

Tra i sessanta e i settanta è invece preferibile convertirsi alle attività aerobiche che si svolgono in palestra, come Gag, Step o Zumba, che con 3-4 lezioni a settimana permettono di bruciare calorie contrastando l’osteoporosi e stimolando le ossa. Anche a settant’anni è importante continuare ad allenarsi: il Pilates permette di stimolare tutti i muscoli del corpo coinvolgendo anche i muscoli respiratori e posturali per mantenere mobilità e prestazioni respiratorie: due volte a settimana sono sufficienti perché l’allenamento sia efficace.

Photo credit: Pixabay.it