Record automobili elettriche: sono più della metà di quelle vendute

In Norvegia il mercato delle automobili elettriche sembra non arrestarsi, segnando un dato incoraggiante per il 2017 che ha visto le auto elettriche e ibride costituire ben il 52 per cento delle immatricolazioni

La Norvegia corre veloce verso lo stop definitivo a diesel e benzina entro il 2025, raccogliendo i primi incoraggianti dati riguardo l’anno che è appena trascorso in merito alle vendite di automobili elettriche il cui mercato sembra conoscere una continua ascesa: nel 2017 le auto elettriche e ibride acquistate costituiscono ben il 52 per cento del totale delle immatricolazioni. Il successo di una mentalità sostenibile che il paese nordeuropeo porta avanti grazie ad agevolazioni fiscali e incentivi sugli acquisti, parcheggi gratuiti ed esenzioni dalle tariffe autostradali, o addirittura la possibilità di percorrere con le automobili elettriche le corsie preferenziali degli autobus: il tutto sta portando la Norvegia verso un record a livello mondiale.

Rispetto al 2016 (40 per cento di auto elettriche vendute) la vendita di automobili elettriche è aumentata del 12 per cento, oltre ad essere crollata del 23 per cento la vendita dei modelli a gasolio, con un buon successo invece per le auto a idrogeno e quelle totalmente elettriche, il 20,9 per cento delle vendite, tra cui ha avuto molto successo la casa Toyota che propone un SUV ibrido che garantisce le emissioni più basse della categoria.

--pubblicità--

Continuano nel frattempo i lavori del governo norvegese per portare avanti questi dati virtuosi: al momento si sta lavorando per potenziare la rete delle colonne di rifornimento delle automobili elettriche che la scorsa estate risultava insufficiente proprio per l’improvviso e inaspettato aumento delle auto elettriche. Di questo passo, l’obiettivo di bandire diesel e benzina entro il 2025 sembra sempre più vicino, sicuramente molto più in anticipo rispetto a paesi come Francia e Inghilterra che hanno fissato il 2040 come data per il raggiungimento del traguardo.

Photo credit: Pixabay.it