Salute e benessere

Detersivo per i piatti che non va mai via, è allarme: “Lo state mangiando e bevendo”

È stato lanciato un allarme in merito a un comune detersivo per i piatti che non va mai via. Il rischio è di mangiarlo e berlo tutti i giorni: ecco di che cosa si tratta.


Quando bisogna lavare i piatti e le stoviglie, così come procedere a qualsiasi altra attività domestica, è importante prendere in considerazione non solo la praticità dei prodotti, ma anche le scelte che riguardano l’impatto ambientale e, soprattutto, quello sulla salute.

È estremamente risaputo come i prodotti chimici per il lavaggio dei piatti, bicchieri, posate e quant’altro siano molto utili in quanto rendono tutto più pulito e brillante. Tuttavia è altrettanto noto che possono avere delle conseguenze dannose sul nostro pianeta. L’impatto ambientale di questo genere di articoli è assolutamente negativo, ma questo non è il solo punto che dovrebbe farci preoccupare.

Molti prodotti per lavastoviglie presenti sul mercato non solo contengono ingredienti dannosi per l’ambiente, ma non vanno più via dai piatti, bicchieri e stoviglie. A lanciare l’allarme e ad avvisare gli utenti sui social è stata la famosa content creator Tessa Gelisio, la quale ha condiviso un video su Instagram rivelando anche qual è una buona alternativa.

Detersivo per i piatti fa male alla salute: ecco qual è l’alternativa naturale

L’influencer, che può contare su Instagram quasi 200mila follower, ha spiegato che la maggior parte delle persone ama vedere bicchieri e cristalli sempre brillanti, lucidi e splenditi, ma questo potrebbe essere un vero rischio per la salute di tutta la famiglia e i commensali che si siedono a tavola.

Detersivo piatti: brillantante pericoloso
Il brillantante è pericoloso per l’ambiente e la salute – biopianeta.it

Pare che i comuni brillantanti che si vendono al negozio contengano tensioattivi, alcol, coloranti e conservanti. Si tratta di sostanze che non solo non fanno bene all’ambiente perché si tratta di prodotti inquinanti, ma non sono ingredienti innocui per le persone, anche perché non vanno via del tutto con il lavaggio e rimangono in superficie, finendo alla fine nel nostro stomaco.

La content creator, però, ci ha tenuto a rivelare che una buona alternativa ai brillantanti è l’acido citrico, un prodotto del tutto naturale e che fa bene sia all’ambiente che alla salute. Si tratta di una sostanza acida naturalmente presente nei limoni e negli altri agrumi. La bassa acidità della sostanza la rende molto efficace per pulire, sgrassare e igienizzare un gran numero di superfici.

Back to top button
Privacy