Curiosità

Un piccolo parco nascosto con un giardino che fiorisce solo in inverno: il gioiello che pochi conoscono sul Lago Maggiore

Il giardino che fiorisce solamente nel periodo invernale è in grado di affascinare ogni visitatore del Lago Maggiore. Vediamo dov’è nascosto.


Già di per sé, una volta arrivati in questo suggestivo luogo, si rimane estasiati dalla visione paradisiaca che è in grado di donare. Fra lo specchiarsi del cielo sull’acqua, la natura rigogliosa e i promontori che contornano il paesaggio vi è anche una località poco conosciuta, ma che è in grado di poter regalare delle emozioni a dir poco indimenticabili.

Si trova nei pressi del Lago Maggiore e qui sarà possibile poter vedere, durante il periodo invernale, una fioritura del tutto spettacolare. Ci si troverà immersi dai colori e dalla sensazione di stare in un posto lontano anni luce dalle caotiche città. Gli odori, i delicati rumori, derivanti dal vento, e la spettacolare visione sono capaci di regalare un’esperienza sensoriale di altissimo livello. Ogni momento dell’anno, qui, si può godere di momenti di puro relax, in dolce compagnia e, perché no, anche per passare una giornata tranquilla in solitaria.

Ovviamente, però, in inverno, nel giardino nascosto e che non tutti conoscono, si potrebbe anche pensare di stare in primavera, data l’esplosione di colori molto insolita per questa stagione fredda. Si trova a Villa Giulia, luogo appartato e in cui è possibile vivere alcuni attimi della giornata in piena sintonia con la natura circostante.

I fiori che caratterizzano il luogo

Una villa di origine ottocentesca e immersa all’interno di un parco, che si affaccia sul Lago Maggiore, è pronta a ospitare ogni tipo di visitatore. Villa Giulia è situata nel cuore di Verbania Pallanza e al suo interno vi sono dei fiori molto particolari, visto che, a differenza della maggior parte degli altri, fioriscono in inverno.

Fioritura camelie nel Lago Maggiore
Camelie invernali al Lago Maggiore – Biopianeta.it

Si tratta della camelie, presenti in diverse varietà: la sasanqua, la vernalis, la hiemalis, la Hinode-gumo e la Yuletide. Ognuna di esse sembra essere un’opera d’arte, pronta a estasiare la visione di ogni tipo di curioso che vuole raggiungere questo posto. Alla base di tali affascinanti fiori, vie è un arbusto sempreverde che fa parte della famiglia delle Teacee, ovvero quelle piante a foglie ovali, coriacee e capaci di formare dei fiori di grandi dimensioni.

Si tratta di una specie originaria del Giappone, ma è molto diffusa anche in occidente come tipo di pianta ornamentale. Tramite la coltivazione, sono state ottenute diverse centinaia di forme, anche con fiori doppi, oltre al fatto che sono caratterizzate dai tendenti a variare dal bianco al rosso.

Back to top button
Privacy