Sustainability Life

Ragnatele in casa: come eliminare e prevenire il problema senza utilizzare detersivi

Puoi dire addio alle ragnatele in casa con questo metodo semplice e completamente naturale: niente prodotti tossici!


I ragni non sono certo i benvenuti nelle nostre case, e faremmo di tutto pur di liberarci di questi simpatici esserini ad otto zampe che ci fanno così ribrezzo e paura. Non tutti sono aracnofobici ovviamente, ma c’è comunque una buona percentuale di persone che non vogliono saperne nulla di vedere negli angoli della propria casa ragnetti che costruiscono ragnatele e che continuano a tornare senza che si riesca in alcun modo a farli fuori. Come risolvere, dunque, una volta per tutte?

Il segreto non è spruzzare DDT come se non ci fosse un domani: questo tipo di spray disinfestante infatti è estremamente tossico e pericoloso per la nostra salute, e non uccide soltanto i ragni! Trovare metodi un po’ più naturali sarebbe auspicabile per tutti, anche per l’ambiente, che vi ringrazierà. Ecco dunque come fare per liberarti del problema una volta per tutte. Esiste un metodo naturale per poterlo affrontare.

Liberati di ragni e ragnatele con un metodo naturale e risolvi il problema per sempre

La cattiva notizia dei ragni e delle ragnatele è che questi simpatici esserini tendono a tornare sempre a casa vostra, se hanno gradito il soggiorno. La prima cosa da fare per evitare dunque che i ragni tornino sempre a casa vostra è eliminare tutte le ragnatele che vedete, aiutandovi con una scopa. Ritrovare sempre ragnatele è un ottimo modo per dimostrare ai ragni che sono i benvenuti. E questo non lo vogliamo!

come liberarti delle ragnatele in casa
Addio ragni in casa! – Biopianeta.it

Tenete il più possibile pulito ed evitate di lasciare che si accumuli la polvere, passate scopa e stracci anche sul soffitto – dove è più probabile che i ragni facciano le loro tele. Ma una volta che avete cacciato i ragni residenti, dovrete assicurarvi che non torneranno più e lo potete fare con una serie di stratagemmi naturali dal risultato assicurato.

Ad esempio l’olio di menta piperita ha un odore terribile per i ragni e piacevole per gli esseri umani. Con un diffusore spruzzatene un po’ vicino alle finestre o sul balcone e vedrete che i ragni si terranno ben lontano. Lo stesso risultato lo potete ottenere con l’eucalipto e l’aceto bianco, per le stesse ragioni, i ragnetti se ne andranno. Anche mettere della farina fossile dove i ragni potrebbero entrare: basta davvero poco per risolvere il problema una volta per tutte.

Back to top button
Privacy