Sustainability Life

Perché comprarle quando puoi crearle di casa? Pochi ingredienti e le candele fai da te saranno profumatissime

Ti piacciono le candele profumate? Con pochi ingredienti tutti naturali puoi farle da te! Risparmi e saranno profumatissime.


Le candele danno un tocco magico alle nostre case, accenderle in un ambiente cambia subito l’atmosfera: luci soffuse, divano e plaid, tisana calda e l’inverno è più sopportabile! Ma sono perfette anche per una serata romantica e rilassante con il proprio partner. Insomma danno all’ambiente quel qualcosa di eleganza e benessere nello stesso tempo. In commercio l’offerta è vastissima, ci sono candele con ogni tipo di profumazione anche per metter in pratica l’aroma terapia: si sa che certe fragranze determinano il nostro benessere fisico e mentale.

I costi non sono proprio alla portata di tutti anche perché dobbiamo fare attenzione al tipo di candela che compriamo, per risparmiare a volte ci portiamo a casa un prodotto nocivo: le candele profumate più economiche contengono la paraffina che è un derivato del petrolio nocivo alla salute che inaliamo quando l’accendiamo; quelle più costose sono invece costituite da sostanze naturali come la cera d’api o quella a base di cocco. Ovviamente il loro costo è più alto ma non disperiamo perché possiamo creare noi stessi le candele con pochi ingredienti e con la profumazione che più ci piace.

Ecco il metodo per creare una candela profumatissima.

Come abbiamo detto le candele profumate sono un accessorio molto usato non solo come elemento decorativo ma anche per allontanare insetti o per l’aroma terapia ma hanno un difetto: si consumano! Dobbiamo così continuamente sostituirle e diventano un costo aggiuntivo non da poco. Possiamo però farle in casa autonomamente, basta veramente poco: qualche ingrediente naturale e un po’ di tempo e avremo candele profumatissime sempre pronte!

Ecco il sistema per fare candele profumate in casa
Risparmia! Impara a fare le candele profumate in casa-biopianeta.it

Questa candela che andiamo a creare avrà un profumo quasi inesauribile e soprattutto non emetterà sostanze nocive per la nostra salute, inoltre il risparmio è assicurato! Ecco cosa ci serve per realizzarla:

  • Lime: questo agrume rilascia un profumo molto duraturo specialmente se unito ad altri ingredienti.
  • Sale grosso: agisce come conservante naturale per mantenere il profumo più a lungo.
  • Olio di oliva: è la base della nostra candela che aiuta a diffondere la fragranza in modo uniforme.
  • Chiodi di garofano: aggiungono una profumazione speziata alla candela.
  • Olio essenziale: potenzia l’aroma rendendolo più forte.

Bisogna tagliare il lime a fette sottili e poi posizionarle in un barattolo di vetro, quindi aggiungiamo due cucchiai di sale grosso, 200 ml di olio d’oliva 5 chiodi di garofano e alla fine l’olio essenziale scelto, poche gocce, mescoliamo il tutto per bene. Inseriamo lo stoppino al centro del barattolo e aspettiamo che si solidifichi tutto. La candela profumata sarà pronta per inondare l’ambiente con la sua fragranza inesauribile.

Back to top button
Privacy