Salute e benessere

Macchie scure sulla pelle: perché vengono e come rimediare subito

Le macchie scure sulla pelle possono formarsi per tanti motivi. È importante quindi prevenirle ed è anche possibile eliminarle.


Le macchie sulla pelle possono colpire persone di tutte le età, razze e generi. La loro comparsa può essere influenzata da diversi fattori, tra cui genetica, esposizione al sole, ormoni, invecchiamento e altre condizioni mediche.

Queste macchie evidenziano una disfunzione nel processo di produzione della melanina. È importante sottolineare che molte macchie cutanee sono innocue, ma è fondamentale consultare un dermatologo o un medico se si notano cambiamenti sospetti sulla pelle o se si hanno preoccupazioni riguardo alle macchie cutanee. Comunque, esse possono farci sentire a disagio, quindi si è importante cercare prima di tutto di prevenirle, e poi è possibile anche eliminarle possibile. Vediamo infatti 5 metodi efficaci.

Rimedi per le macchie della pelle

Come abbiamo detto le macchie della pelle possono farci sentire a disagio e quindi potremmo voler intervenire per eliminarle. Ci sono diversi metodi, del tutto naturali, che possiamo usare per procedere all’eliminazione di queste macchie. In particolare, ne vedremo cinque.

5 metodi per eliminare macchie della pelle
Puoi usare 5 metodi naturali per eliminare le macchie della pelle (biopianeta.it)

Il primo è l’olio di giglio. Quest’olio viene preparato facendo macerare i fiori del giglio in olio vegetale, generalmente di girasole o di oliva. Il fiore del giglio contiene alcaloidi steroidei responsabili dell’azione schiarente delle macchie scure della pelle. Il macerato di giglio, usato con costanza sulla pelle, può dunque aiutarci a schiarire macchie scure della pelle.

Un secondo metodo è usare l‘olio essenziale di sedano. L’essenza di sedano si ricava per distillazione in corrente di vapore dei semi di sedano ed è molto efficace. Per schiarire le macchie scure della pelle, aggiungete 10 gocce di olio essenziale di sedano a 30 millilitri di olio vegetale o olio di giglio. Vi basta utilizzarlo massaggiandone una piccola quantità sulle macchie da trattare. Se usato con costanza, l’olio essenziale di sedano è un rimedio davvero efficace contro le macchie della pelle.

E ancora abbiamo l’olio essenziale di carota. È un’essenza ottenuta per distillazione in corrente di vapore dei semi di carota. Questo olio essenziale ha una profumazione intensa e molto particolare. Esso sembra avere azione depigmentante nei confronti di macchie scure della pelle. L’olio essenziale di carota si utilizza diluito in un olio vegetale, massaggiando sulla pelle.

Un quarto rimedio è il succo di limone. Il succo di limone è un rimedio della nonna efficace nel ridurre le macchie scure della pelle. Per schiarire la pelle con il succo di limone basta spremere una fetta di limone e usare il succo applicandolo sulla pelle con un batuffolo di cotone. Lasciate agire il succo sulla pelle per almeno un minuto prima di risciacquare con acqua: attenzione perché il succo di limone dà un leggero bruciore che può risultare fastidioso per chi ha la pelle delicata.

Infine, l’olio di lampone. L’olio ottenuto dai semi del lampone è ricco di vitamina E, carotenoidi e acido gallico. Quest’olio aiuta a prevenire la formazione di macchie scure della pelle perché ha azione antiossidante e protegge la pelle dai raggi UV. Si può acquistare nelle erboristerie più fornite oppure online presso siti specializzati e si applica nei giorni precedenti all’esposizione solare e subito dopo l’esposizione per preparare la pelle al sole e prevenire la formazione di macchie scure.

Back to top button
Privacy