Curiosità

Agevolazione animali: 100 euro extra per chi ha amici a 4 zampe

Finalmente delle buone notizie anche per i nostri amici a 4 zampe. Ecco la nuova agevolazione animali: 100 euro extra


Anche i padroni di animali, come tutti i cittadini, stanno affrontando delle sfide particolarmente importanti in questi mesi difficili.

Non solo acqua, pane, carburante ed elettricità hanno subito importanti rincari e aumenti, ma anche il cibo per cani e gatti, i loro accessori e perfino le spese mediche hanno visto un aumento considerevole. Ecco perché oggi vogliamo mostrarvi una nuova agevolazione animali che darà una grossa mano ai padroni dei nostri amici a 4 zampe: 100 euro extra per loro.

La nuova agevolazione animali

Mentre il 2023 si avvia verso la sua fine, è ancora possibile usufruire di sconti e bonus per coloro che in casa ospitano amici a 4 zampe e vorrebbero abbassare i costi per la loro cura. Fino al 31 dicembre, infatti, si potrà richiedere la nuova agevolazione animali di 100 euro prevista dal Comune di Vicopisano, in provincia di Pisa. Se la scadenza, inizialmente, era prevista al 31 ottobre, questa è stata spostata di due mesi per poter permettere a tutti di fare richiesta.

bonus animali
Ecco chi potrà usufruire dell’agevolazione – Biopianeta.it

I 100 euro extra previsti dal Comune di Vicopisano potranno essere utilizzati come rimborso relativo a spese veterinarie o all’acquisto di farmaci per i nostri amici a quattro zampe. Possono usufruire del finanziamento coloro che risiedono nel Comune di Vicopisano e hanno un Isee non superiore a 14mila euro. Per poter ricevere il rimborso sarà necessario presentare le fatture che dimostrino i pagamenti avvenuti relativi alle cure dei propri animali. Dopo la pubblicazione della graduatoria dei beneficiari del bonus sarà ancora possibile presentare nuove domande, se non inseriti nella prima graduatoria. L’agevolazione verrà erogata fino ad esaurimento risorse, le quali ammontano a 1.500 euro stanziati dal Comune di Vicopisano.

Per poter fare domanda è necessario essere pet mate dell’animale o comunque familiari inseriti nello stato di famiglia. Si avrà la possibilità di presentare una sola domanda per nucleo familiare, per un massimo di due animali di affezione. Inoltre, l’agevolazione animali sarà erogata in maniera prioritaria ai padroni di cani che sono stati adottati. Dopo la chiusura del bando verrà stilata la graduatoria definitiva dei beneficiari che verrà pubblicata dal Comune di Vicopisano sul proprio sito web ufficiale. L’obiettivo di questa misura, ha spiegato il sindaco del comune toscano. è quello di dare una mano ai padroni di animali, soprattutto quelli che si trovano in maggiori difficoltà economiche e non possono affrontare tutte le spese.

Back to top button
Privacy