Salute e benessere

Pressione alta, come farla abbassare in qualche minuto: gli unici metodi efficaci

Esistono dei metodi che ti permettono di far abbassare la pressione alta in qualche minuto: ecco quali sono i più efficaci


Non bisogna mai sottovalutare i possibili problemi che hanno a che fare con la propria salute, nemmeno quando questi si manifestano in misura sporadica.

Anche l’alta pressione può essere uno di questi problemi, tanto da poter costringerci a letto o provocare svenimenti e altre complicazioni. Fermo restando che, in ogni caso, è sempre importante rivolgersi al proprio medico, vogliamo darti alcune dritte in merito. Ecco quali sono i metodi più efficaci per poter abbassare in qualche minuto la pressione alta.

Abbassare efficacemente la pressione alta: i metodi più utili

Quando si soffre di pressione alta non è affatto raro avere problemi di salute correlati a questi disturbi. Inoltre, a volte gli attacchi di pressione alta potrebbero destabilizzarci e farci star male anche sul momento. Ecco perché è molto importante utilizzare delle tecniche che ci permettono di far abbassare la pressione alta in maniera efficace. Prima di procedere è importante sapere che l’innalzamento della pressione inizia a diventare pericoloso se si supera il limite di 180 mmHg per la massima e di 110 mmHg per la minima. Dunque, chi ha valori superiori a quelli appena indicati deve recarsi immediatamente al pronto soccorso.

Abbassare pressione alta
Ecco alcuni metodi davvero efficaci – BioPianeta.it

Quando invece l’innalzamento della pressione si presenta in maniera sporadica e resta comunque vicino alla soglia massima, allora è possibile attuare dei metodi per poterla abbassare. La prima cosa da fare è quella di iniziare con le tecniche di rilassamento e respirazione. Agitarsi non serve e respirare correttamente, assumendo una posizione di seduta, può aiutare per abbassare i livelli di cortisolo. Il consiglio è quello di sedersi con schiena dritta e con testa leggermente all’indietro. Fare poi cinque respiri molto lenti e inspirare ed espirare a pieni polmoni con calma. Respirare solo con la bocca, disegnando una “o” stretta con le labbra.

Quando il problema è l’ipertensione, allora possiamo prova ad intervenire sull’alimentazione, ma anche sui nostri comportamenti e sull’attività fisica. Coloro che sono in condizioni di sovrappeso e seguono una vita sedentaria potrebbero essere più vulnerabili. Dunque il consiglio è quello di bandire definitivamente i cibi troppo grassi e  zuccherati, integrando con pesce e alimenti ricchi di cereali integrali, frutta e verdura. Da non sottovalutare nemmeno l’attività fisica, utile a favorire la vasodilatazione delle arterie e ottimizzare il flusso di sangue, riducendo la pressione sulle pareti dei vasi.

Back to top button
Privacy