Curiosità

Barattoli di vetro,non buttarli mai via: così li fai diventare complementi d’arredo raffinatissimi e a costo zero

Hai in casa barattoli di vetro vuoti? Non gettarli via, ma utilizzali così: saranno fantastici per arredare la tua casa. 


Nella nostra casa, sarò sicuramente capitato a tutte, tendiamo ad avere tantissimi barattoli di vetro. Quest’ultimi possono essere delle conserve, delle passate di pomodoro o dei legumi. Insomma, qualsiasi sia la loro natura, ve ne sono di diversi che non sappiamo come utilizzare. Ecco perché, quando termina il contenuto al suo interno, li gettiamo via.

Ma se vi dicessimo che invece possiamo riutilizzarli in modo impeccabile, riciclandoli? Vediamo insieme in che modo utilizzarli rendendoli parte attiva dell’arredamento della casa. Quest’ultima diventerà davvero molto chic!

Riutilizza in questo modo i barattoli di vetro e vedrai che successo in casa!

Negli ultimi anni l’arte del riciclo sta prendendo il sopravvento nella nostra vita. Forse un po’ per l’inquinamento ambientale, un po’ anche per trascorrere del tempo con i propri bambini, in casa, sempre più persone stanno attuando questa tecnica per dare una seconda opportunità agli oggetti che possiedono in casa. Questo, ad esempio, è il caso dei barattoli di vetro (vedi come utilizzarli anche per le decorazioni di Halloween) delle passate di pomodoro che possono essere riutilizzati in modo davvero impeccabile per realizzare uno degli oggetti di arredo più belli di sempre.

Parliamo di un meraviglioso vaso per i fiori (veri o finti che siano). I fiori in casa sono sempre molti e solitamente non sappiamo dove metterli, ecco perché abbiamo bisogno di diversi vasi. Vediamo insieme cosa occorre per realizzarlo.

vaso barattoli vetro
Come creare un vaso per le piante con i barattoli di vetro (Biopianeta.it)

Per realizzare questo incredibile vaso abbiamo bisogno di:

  • barattolo di vetro lungo
  • colla a caldo
  • spago
  • molla
  • stuzzicadenti lunghi (quelli utilizzati per gli spiedini)

Il procedimento è semplicissimo, basterà mettere della colla a caldo sulla base del barattolo ed incollare, uno ad uno, gli spiedini per tutta la superficie del barattolo stesso, cercando di non lasciare alcun tipo di spazio tra l’uno e l’altro. Quando quest’operazione sarà terminata e gli spiedini saranno ben ancorati tra loro, possiamo decidere di continuare con la decorazione dello spago. Sul fondo del barattolo, aggiungiamo altra colla a caldo ed iniziamo ad incollare lo spago, in modo da creare un bel po’ di spessore. Anziché tagliare gli spiedini, in lunghezza, possiamo, alla bocca del barattolo, legare il tutto con una molla o elastico.

Poiché sarebbe brutto lasciare così la molla, nuda e scoperta, decidiamo di coprire anche quest’ultima con colla a caldo e spago. Lasciamo asciugare per qualche minuto, in modo che si assesti tutto, e riponiamolo nella parte che più ci piace della casa, mettendo al suo interno fiori freschi o finti che daranno alla casa un tocco chic ed elegante.

Back to top button
Privacy