Nel mondo del 2020, grazie alla computer grafica, è possibile rendere credibile qualunque tipo di stranezza visiva. Il divario che esiste tra realtà vera e simulata si fa sempre più labile: di conseguenza a ciò occorre stare sempre più attenti quando osserviamo immagini sorprendenti.

Ciò è avvenuto nel momento in cui siamo incappati sulla notizia che stiamo per raccontarvi. Ci sembrava tutto molto strano e fantasioso: dopo alcune verifiche però abbiamo scoperto che si tratta della pura e semplice verità. In Brasile esiste un cavalcavia costruito appositamente per delle scimmie: questo passa sopra un’autostrada e, onestamente, ci sembra qualcosa di unico nel suo genere.

Strano ma vero

L’idea sicuramente è molto particolare, ma ciò che conta è l’intento: questo è certamente nobile, poiché si parla della salvaguardia della fauna locale. La popolazione di tamarini leoni dorati, piccole scimmie dal pelo rosso, è a serio rischio anche a causa del passaggio dell’autostrada nel suo habitat naturale.

--pubblicità--

Dopo una lunga battaglia burocratica, nello scorso luglio è stato inaugurata questa particolarissima infrastruttura. Parliamo di un cavalcavia pedonale, atto a rendere comunicanti i due lati dell’oasi del Parco Ecologico.

“Il nostro obiettivo è consolidare un paesaggio di conservazione utile alla scimmia. Il problema più grande è la frammentazione delle foreste, già molto disboscate dall’espansione dei centri urbani. Collegare le foreste significa più spazio per i primati per vagare e riprodursi, e quindi per sostenere la diversità genetica”

Queste scimmie corrono ormai da decenni il rischio di estinzione: le cause sono sempre le stesse, ovvero la deforestazione ed il bracconaggio. La speranza è che grazie a questo ponte (sul quale sono state piantate decine di alberi), la loro vita sia resa più facile, magari assistendo ad un ripopolamento di tutta la zona di Rio de Janeiro.