Durante il periodo più caldo dell’anno tendiamo ad aver voglia di tenerci leggeri e non esagerare a tavola. Questo intento è dovuto alla necessità di mantenere una nutrizione nonostante la scarsa quantità di fame che può scaturire da una temperatura così torrida.

L’idratazione, vista la grande quantità di liquidi che perdiamo, è certamente fondamentale. Ma cosa c’è di meglio di sentire con le proprie papille gustative il sapore del mare durante il periodo estivo? Oggi vogliamo proporvi una ricetta che, nonostante sia vegana, ci da la possibilità di vivere dei sapori molto intensi e caratteristici di questa stagione. Parliamo del cartoccio di mare con tofu e ceci: facilissimo da preparare, risulta leggero ed ideale per queste giornate.

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno 400g di tofu, 350g di ceci precedentemente cotti, 530g di pomodorini datterini, 120g di olive, tre spicchi di aglio, un mazzetto di prezzemolo da tritare, un quantitativo a vostra scelta di peperoncino, sale e pepe, una buona dose di olio extravergine d’oliva e almeno 3 cucchiai di alghe miste tritate (vi consigliamo dulse e lattuga di mare).

--pubblicità--

Ciò che dovrete fare, fondamentalmente, è riunire la totalità degli ingredienti all’interno di una boule. Precedentemente, come ovvio, dovrete tagliare il vostro tofu a cubetti della grandezza desiderata (simile in ogni caso a quella dei ceci). Il sapore di mare molto intenso sarà dato dalle alghe, ottima soluzione per mantenere il piatto vegano e rispettare i dettami di questa scelta.

Vi basterà dunque mescolare tutti gli ingredienti elencati in precedenza bagnando con abbondante olio, per poi inserirne le dosi desiderate all’interno di cartocci di carta forno. Questi andranno successivamente adagiati all’interno di una teglia e lasciati cuocere per 20/25 minuti a 180°. Buon appetito!