Siamo praticamente arrivati al weekend in cui verrà celebrata la Santa Pasqua, in ricordo della resurrezione di Gesù Cristo. Si tratta di una festività molto amata da tutta la popolazione mondiale. Dopo i ritrovi natalizi e relativi al capodanno, queste sono le prime occasioni per riunirci con la nostra famiglia.

Purtroppo quest’anno dovremo rinunciare a questo genere di tradizioni. Le grandi mangiate potranno avvenire senza il minimo problema, ma alla tavola imbandita potranno partecipare esclusivamente i nostri coinquilini. Nonostante l’andamento della curva epidemiologica del Covid-19 stia lentamente migliorando, non è assolutamente il caso di alleggerire le misure di distanziamento sociale.

Dovremo accontentarci dunque delle persone con le quali viviamo la nostra quotidianità e di qualche videochiamata con i nostri parenti e amici più chiari.

--pubblicità--

Rimedio homemade

Rimane in ogni caso la possibilità di raggiungere il supermercato più vicino alla nostra abitazione per rifornire la nostra casa di provviste utili per il periodo di quarantena. Questo significa che potremo imbandire la tavola per l’occasione, fingendo che sia tutto “normale”. I supermarket, in questi giorni, si sono riempiti evidentemente di uova di pasqua, tipico dolce del periodo. Oltre ad invitarvi ad acquistare marche italiane, oggi vogliamo suggerirvi un metodo semplicissimo per passare del tempo divertendovi davanti ai fornelli.

Questo è sicuramente uno dei pregi di questo periodo: la nostra praticità in cucina sta avendo un netto miglioramento. Perché dunque non tentare di preparare con le nostre mani un uovo di cioccolato? I soldi risparmiati potranno essere devoluti in beneficenza come suggerito qualche giorno fa.

Il procedimento è molto semplice: vi basterà sciogliere delle tavolette di cioccolato a bagno maria. In questa maniera potrete selezionare anche la qualità che più vi aggrada. Aiutatevi con un termometro da cucina. Raggiungete i 45°, lasciando poi raffreddare il tutto fino a 28°. A questo punto riscaldate nuovamente di due gradi e versate in uno stampo anti aderente a forma di uovo. Attendete qualche ora e il gioco sarà fatto!