Curiosità

L’odore dell’ammorbidente va subito via? Problema risolto con questo trucchetto: lo sentirai per giorni

Con questo escamotage vedrai che l’odore dell’ammorbidente non andrà subito via! Questo è quello che devi fare.


Riuscire a lavare il bucato è sicuramente qualche volta una corsa contro il tempo. Non sempre si riesce ad incastrare tutti gli impegni per poter dedicare tempo a questo tipo di faccende, e si rischia talvolta di far accumulare i vestiti nella classica cesta. Generalmente, si tende a lavare il bucato in lavatrice la sera, sia per una questione di impegni quotidiani da dover svolgere, sia per quanto riguarda il risparmio di energia.

Infatti, è noto che ci sono delle fasce serali in cui conviene fare la lavatrice proprio perché si riesce a risparmiare energia e soprattutto il costo in bolletta può diminuire. E proprio quando facciamo la lavatrice e pensiamo che sia tutto a posto, una volta che abbiamo asciugato i capi di abbigliamento, ecco che l’ammorbidente è subito andato via. Ma come mai? Possibile che il prodotto non sia così potente? C’è un trucco da dover seguire, per farlo durare nel tempo.

Ammorbidente sparito: ecco come trattenere il suo odore

Quanto è bello sentire il profumo dell’ammorbidente una volta che i capi di abbigliamento si sono asciugati? La sensazione di delicatezza, pulizia e quel classico profumo quasi di nuovo, è davvero inebriante. Eppure, delle volte, questo odore è percepito appena oppure svanisce in un attimo. Come è possibile? Colpa dell’ammorbidente o bisogna ricercare le cause altrove?

così non perdi l'odore dell'ammorbidente
Ammorbidente: ecco non farlo svanire – biopianeta.it

Innanzitutto bisogna fare un check sulla lavatrice: bisogna assicurarsi che prima del lavaggio la lavatrice sia pulita e che non abbia intrappolato cattivi odori. L’ideale sarebbe fare un lavaggio a vuoto per rimuovere qualsiasi tipo di residuo, con l’ausilio di acido citrico e con temperature alte. Un altro aspetto molto importante risiede nella quantità di abiti da dover lavare. Infatti, troppi abiti all’interno dell’elettrodomestico potrebbero fari disperdere l’odore dell’ammorbidente.

L’ideale sarebbe non riempire il cestello della lavatrice, affinché gli odori dell’ammorbidente si possano correttamente distribuire e che possano penetrare molto di più all’interno dei capi di abbigliamento. Un altro trucco che si può utilizzare è quello di aggiungere del bicarbonato insieme all’ammorbidente.

Infatti, la sua proprietà antisettica aiuta a trattenere i cattivi odori oltre che a neutralizzarli, e permetterà all’ammorbidente di far esplodere tutte le sue proprietà. Vi accorgerete che, con questi piccoli dettagli, l’odore continuerà a persistere ancora per molto tempo sui vostri capi di abbigliamento, che sembreranno quasi nuovi.

Back to top button
Privacy