Salute e benessere

La tecnica infallibile per perdere peso rapidamente: i personal trainer lo fanno almeno una volta al mese ed ottengono risultati immediati

Dimagrire in tempi brevi si può: c’è una tecnica davvero efficace. È quella che usano molti personal trainer e i risultati sono ottimi. 


Perdere peso con rapidità è il sogno di tutti coloro che hanno chili di troppo. In primavera poi il desiderio aumenta perché si avvicina ancor di più l’estate. Molte volte, però, non si ottengono grandi risultati anche con diete estenuanti e faticose e sessioni di allenamento intense e sfiancanti.

Esiste una tecnica davvero sorprendente per perdere peso velocemente. Si tratta della dieta 30-30-30, definita proprio così per le sue caratteristiche peculiari. Concentra tutto sul connubio di proteine ed esercizio fisico mirato e ogni azione è scandita dal numero 30. Adoperata da molti personal trainer per mantenersi in perfetta forma, la dieta 30-30-30 garantisce di perdere il peso in eccesso in tempi abbastanza veloci. Alla base è importante adottare delle corrette abitudini alimentari e uno stile di vita virtuoso.

La dieta 30-30-30: come farla per perdere peso velocemente

Ideata dal biologo Gary Becker, questa dieta dal nome così particolare si è diffusa soprattutto sul web spopolando tra i social. C’è da strutturare tutto in termini di tempo su cui svolgere le azioni determinanti. Ecco nel dettaglio come funziona.

la dieta per dimagrire rapidamente
La colazione proteica alla base della dieta 30-30-30 – biopianeta.it

Prima di intraprendere un cambiamento del proprio regime alimentare e iniziare una dieta specifica a scopo dimagrante, è sempre bene parlarne con il proprio medico o un nutrizionista per valutare l’opportunità di farla in base alle proprie specifiche condizioni di salute.

La struttura della dieta 30-30-30 è abbastanza semplice. Nel corso dei primi 30 minuti della giornata, quindi al rialzo appena svegli, bisogna assumere 30 grammi di proteine. La colazione deve essere prevalentemente proteica. Successivamente si deve compiere una leggera attività fisica, di bassa intensità per 30 minuti consecutivi.

Questo favorisce una buona attivazione del metabolismo, consente di consumare l’energia accumulata con la colazione e rende migliore il tono muscolare influendo positivamente anche sull’umore. La digestione è favorita, così come si considera che con questa dieta aumenta la produzione di serotonina, l’ormone del benessere e anche di dopamina che migliora la concentrazione e la produttività.

La colazione dovrebbe essere impostata con 2 o 3 uova sode accompagnate da qualche fetta di pane integrale. Si aggiunge un frullato proteico o, in alternativa, una tazza di yogurt greco con frutta fresca di stagione. L’attività fisica leggera può essere anche una semplice passeggiata, una sessione di cyclette o tapis roulant. Gli esperti di questa dieta consigliano di essere costanti, perché la perseveranza e la regolarità nell’applicazione di queste regole, determina una buona riuscita della perdita di peso.

Back to top button
Privacy