Vivere green

Avevo un vecchio libro da buttare: l’ho trasformato in un accessorio unico che custodisce un segreto furbissimo

Sai che non devi mai gettare via vecchi oggetti, come ad esempio un vecchio libro? Puoi usarlo come accessorio unico ed inimitabile!


I libri, che cosa meravigliosa! Saper leggere ed avere del tempo per farlo è ciò che più dovrebbe importare ad ogni singolo individuo. C’è un proverbio che dice che chi non legge, al termine della propria esistenza, avrà vissuto una vita sola, la propria; al contrario, chi legge potrà dire di aver vissuto più vite. Insomma, davvero indispensabile sia per il proprio sapere, sia per dilettare al meglio le proprie giornate.

Ma vi è mai capitato di avere in casa un libro ormai troppo vecchio, mai usato da voi e che magari neanche vi piace più? Perché vi inquieta o semplicemente perché non è il vostro genere? Ebbene, quest’ultimo, anziché essere gettato via, può essere usato per creare un accessorio unico e davvero inimitabile. Vediamo insieme quale.

Vecchio libro? Ecco come renderlo un accessorio perfetto

Come abbiamo detto, i libri sono necessari per poter infondere, nella nostra mente, un sapere unico ed universale. Al tempo stesso però, ve ne sono alcuni che proprio non ci vanno a genio e non scendono giù, diventando difficili da leggere. Per questo motivo si regalano o si gettano via. Sul secondo punto c’è molto da riflettere, perché sarebbe meglio optare per l’arte del riciclo e utilizzarli al meglio.

Infatti noi, quest’oggi, abbiamo ben deciso di farvi conoscere il trucchetto perfetto per poter trasformare un meraviglioso libro in un perfetto ed utilissimo portagioie. Pronti a scoprire in che modo?

vecchio libro riciclo creativo
Il perfetto riciclo creativo di un vecchio libro (Biopianeta.it)

Tutto ciò che ci occorre è:

  • vecchio libro
  • colla
  • forbici
  • nastro
  • gioielli vari

La prima cosa da fare è incollare le pagine del nostro libro: alcune iniziali è bene incollarle alla copertina, le altre invece possono essere incollate tra loro e sul fondo del libro stesso, creando così una netta differenza tra la parte superiore e quella inferiore (quella inferiore deve essere più doppia). A questo punto, con un bel po’ di forza, dobbiamo ritagliare l’interno del nostro libro, creando un vuoto. Questo può essere effettuato anche con un taglierino, se risulta più semplice. Bisogna realizzare un rettangolo, abbastanza ampio, all’interno del quale verranno riposti i gioielli.

L’operazione, a questo punto, può definirsi terminata. Ma se vogliamo aggiungere un tocco chic e di classe, possiamo sicuramente aggiungere un nastrino che renderà la nostra scatola meravigliosa! Fare quindi un piccolissimo foro sulla copertina ed inserire al suo interno il nastrino: servirà per aprire e chiudere la nostra scatola.

Back to top button
Privacy