Salute e benessere

Lo faccio ogni volta che esco dalla doccia: la muffa è diventata solo un brutto ricordo

Terrore della muffa in casa? Allora dovresti fare questo ogni volta che esci dalla doccia: non si formerà mai più!


La muffa è uno dei funghi più pericolosi e fastidiosi presenti nelle nostre case. Nel momento in cui inizia ad attaccarsi anche solo ad un piccolo punto della casa, è la fine: non andrà più via. Si tratta di una specie che prolifera nei punti umidi, negli ambienti che rilasciano tanta acqua. Per questo motivo, se la vediamo comparire in casa, notiamo che si diffonde soprattutto in cucina o in bagno: posti in cui ci sono i vapori della cucina o della doccia.

Ebbene, per evitare di arrecare danni sia alla nostra salute, nonché alla nostra casa, è bene compiere dei semplicissimi gesti dopo aver fatto la doccia. In questo modo la muffa diventerà solo un bruttissimo ricordo. Pronti a scoprire di cosa si tratta?

Muffa in casa addio: ecco cosa fare dopo ogni doccia

Con l’arrivo della bella stagione, la possibilità di fare più docce in un unico giorno, o a settimana, aumenta sempre più: gli esercizi in palestra, le passeggiate al parco, le temperature che aumentano, fanno sì che inizi a ricomparire il sudore sulla nostra pelle, costringendoci ad fare molteplici docce. Questo vuol dire anche più vapori in bagno e di conseguenza più umidità.

routine post doccia contro muffa
La routine perfetta dopo ogni doccia per dire addio alla muffa (Biopianeta.it)

Per evitare che quest’ultima crei la muffa sulle pareti del bagno, dopo ogni doccia dobbiamo seguire una perfetta routine che ci permetterà di eliminare qualsiasi vapore o segno di umidità. Ecco cosa fare:

  • Accendere un termoventilatore. Se abbiamo in casa un termoventilatore, un caldo-bagno o qualsiasi altra fonte di calore, possiamo accenderlo ed utilizzarlo per tirare via i vapori ed asciugare, quanto prima, il nostro bagno. I vapori, si sa, tendono ad attaccarsi ai muri. Con questo oggetto tutto ciò non accadrà più.
  • Aprire le finestre. Un metodo semplice, ma molto efficace consiste nell’aprire le finestra subito dopo aver effettuato la doccia. Il vapore uscirà in men che non si dica, creando anche un necessario ricircolo d’aria. In questo caso avremo due vantaggi: bagno profumato ed eliminazione dell’umidità.
  • Asciugare la doccia. Oltre ad essere una buona routine per mantenere il vetro sempre ben pulito e lucido, può essere anche un metodo perfetto per eliminare l’umidità nel proprio bagno. In questo caso, dopo aver effettuato la doccia, con l’aiuto di un tira-acqua, possiamo eliminare le goccioline dai vetri della doccia stessa.
Back to top button
Privacy