Curiosità

Tieni lontane le zanzare già da ora: la pianta da avere in casa per evitare imprevisti

Con l’arrivo della primavera, iniziano a farsi vedere anche le prime zanzare: qual è la pianta da avere in casa per non essere infastiditi.


Ancora pochi giorni e, finalmente, potremo dire finalmente ‘addio’ all’inverno. Nonostante le temperature non siano state per nulla rigide in gran parte dell’Italia e la nostra penisola non sia caduta nella morsa del gelo, c’è chi non vede ugualmente l’ora di salutare definitivamente cappotti, giubbini e cappelli per inaugurare la nuova stagione primaverile. 

Seppure siano davvero tantissimi i vantaggi delle temperature miti e delle calde giornate di sole, è bene sottolineare che non sempre tutto ciò che è oro luccica. Con l’arrivo della primavera, infatti, possono iniziare a presentarsi degli spiacevolissimi inconvenienti, capaci di rendere questa stagione parecchio odiata dalla maggior parte delle persone. Non parliamo, sia chiaro, di allergie e fastidiose riniti, ma anche della comparsa di piccoli insetti tanto piccoli quanto irritanti. E tra questi, purtroppo, saltano fuori anche le zanzare.

Si tratta di animaletti completamente innocui per l’essere umano, ma che – con il loro ronzio e le loro punture – diventano veramente insopportabili per tutti. Quello che, però, in pochi immaginano è che per salutare definitivamente un ‘nemico’ del genere nel proprio giardino o, addirittura, nella propria casa, c’è bisogno di chiedere aiuto ad una sola pianta. 

Come sbarazzarsi delle zanzare con pochi soldi: la pianta da avere a tutti i costi

Quando iniziano a comparire le prime zanzare e la bella stagione inizia a farsi vedere, milioni di persone si accingono a comprare spray repellenti o aggeggi elettronici pur di tenere lontano dalla propria casa questi fastidiosi insetti. In pochissimi, però, immaginano che in realtà la natura già dà tutto l’occorrente per sbarazzarsi completamente di loro. Esiste, infatti, una pianta che ha un potere ‘miracoloso’ contro le zanzare, tenendole non solo lontane, ma donando sollievo immediato in caso di puntura.

rimedio contro zanzare pianta
Il rimedio ‘naturale’ contro le zanzare: la pianta da conoscere (biopianeta.it)

Considerata da molti come un’erba di poco valore, la piantaggine nasconde dei veri e propri benefici impressionanti, soprattutto contro le zanzare. Non solo, infatti, mira a tenerle lontane, ma – a differenza della lavanda – riesce anche a provvedere al fastidioso bruciore e prurito delle punture grazie alle sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie.

Riconoscere questa pianta all’interno del proprio giardino, è molto semplice. Oltre ad avere delle foglie verdi belle larghe e grandi, infatti, posseggono dei fiorellini bianchi piuttosto deliziosi da vedere. Per godere dei suoi benefici, infine, non bisogna fare altro che prelevare qualche foglia dalla pianta, lavarla accuratamente e – dopo averla schiacciata – posizionarla direttamente sulla puntura. Solo in questo tutte le sue proprietà faranno il loro corso.

Back to top button
Privacy