Vivere green

Le 6 piante da tenere in casa perchè aiutano a star bene, ognuna ha un beneficio diverso

Aggiungi quanto prima queste piante alla tua casa e noterai immediatamente la differenza, ecco l’effetto sulla tua salute.


Alcune volte è normale sentire addosso tanta stanchezza, stress e apatia. E queste condizioni possono attaccare sia il nostro stato fisico che quello mentale. Quello che non sanno tutti è che è molto facile risvegliare il buon umore. Ma come si può fare? Le piante in questo campo si vengono in aiuto, soprattutto quelle chiamate adattogene.

Si tratta di piante che favoriscono l’adattamento del nostro organismo a condizioni di stress e cambiamenti stagionali o climatici. È un rimedio del tutto naturale per cercare di recuperare energia e quindi anche il buon umore. Inoltre, aiutano ad aumentare le resistenze e le difese dell’organismo, che, ovviamente, cambia da persona a persona.

In questo articolo, quindi scopriremo insieme quali sono queste piante che ti possono far tornare il buon umore. Ora non resta altro da fare che continuare a leggere. Se in questo periodo ti senti un po’ giù sia fisicamente che mentalmente, prova a portare queste piante a casa tua.

Piante del buon umore, ecco quali metterti in casa

Il cambio stagione, che segna la fine dell’inverno e l’inizio della primavera, potrebbe portare già di per sé ad una stanchezza molto elevata o anche un po’ di stress. Per questo motivo, ti consigliamo di prenderti cura di alcune piante adattogene. lavanda pianta del buon umore La lavanda è una delle piante che possono farti tornare il buon umore- Biopianeta.it

Dovresti prendere e mettere dentro la tua casa la lavanda, che è conosciuta soprattutto per le sue proprietà lenitive, riequilibranti e calmanti che hanno notevoli benefici sia sulla pelle, sia per quanto riguarda il rilassamento e l’addormentamento.

Anche la melissa può solo che farti bene e si tratta di una delle piante per eccellenza che ti aiuta quando hai problemi di stress, insonnia e cattiva digestione. La radiola, invece, che ha un profumo simile a quello delle rose, aumenta la resistenza dell’organismo a stress sia fisici che mentali.

In questo elenco non poteva di certo mancare anche la camomilla, la pianta più rilassante ed anche più conosciuta di sempre. Questa induce un rilassamento muscolare dalla tensione e nervosismo causati dallo stress. Il tiglio, invece, è una delle piante che viene utilizzata di più per l’insonnia.

Invece il ginseng aiuta soprattutto una persona che è molto stressata o troppo affaticata. È capace anche di aiutare a mantenere la concentrazione. Quindi, quando ti senti giù e stressato, potresti prenderti queste piante che possono migliorarti la vita.

Back to top button
Privacy