Curiosità

Lo chiamano ‘albero dei soldi’: ormai tutti stanno comprando questa pianta

Mai sentito parlare dell’albero dei soldi? Questa pianta sta spopolando, ecco qual è perché si chiama così. 

Siamo abituati a guardare alle piante come a semplici decorazioni per abbellire gli angoli delle nostre case. Ma queste silenziose guardiane della nostra intimità abitativa possono anche essere potenti alleati nella nostra ricerca di stile e armonia.

Ci sono piante che in realtà sono più di semplici piante. Il loro valore, in altre parole, va al di là della pianta stessa e assume una portata simbolica. È il caso del cosiddetto «albero dei soldi».

Questa pianta rappresenta una leggenda vivente in grado di unire storia, cultura e moderna orticoltura all’insegna dell’eleganza, come simbolo di felicità e prosperità.

Albero dei soldi, ecco perché questa pianta è così apprezzata

«Albero dei soldi» non è altro che un nome popolare per indicare la Crassula ovata, comunemente nota anche come albero di giada. Appartiene alla famiglia delle Crassulacee, è originaria dell’Africa meridionale.

Albero dei soldi ecco perché è tanto ricercato
La Crassula ovata, o albero dei soldi (o di giada), è particolarmente adatta agli appartamenti – biopianeta.it

La Crassula ovata è nota anche in Cina, dove è considerata simbolo di buon auspicio. Antiche leggende cinesi raccontano che un povero contadino avrebbe scoperto e coltivato questa pianta con una cura e una perseveranza ricompensate da abbondanza e successo.

L’albero dei soldi non è soltanto simbolo di ricchezza e prosperità, ha anche dimostrato benefici per la salute sul piano scientifico. La Crassula ovata si è dimostrata perfetta per le case moderne che aspirano ad avere un ambiente sano e pulito grazie alla sua sua capacità di filtrare l’aria, rimuovere le tossine come benzene e formaldeide e diminuire i livelli di stress,

A vantaggio dell’albero dei soldi concorre anche il fatto che prendersene cura è piuttosto semplice. Non ha bisogno che di luce solare indiretta e di una moderata annaffiatura. Naturalmente, come ogni elemento tipico dell’alta moda, la sua cura richiede attenzione e dedizione, no alla trascuratezza.

Tutte caratteristiche insomma che hanno reso popolare la Crassula ovata tra gli amanti delle piante da appartamento. Dalla sua c’è anche una particolare caratteristica biologica: la sua capacità di “metabolismo acido delle crassulacee” (CAM), una forma speciale di fotosintesi.

Diversamente dalla gran parte delle altre piante, la Crassula ovata non apre di giorno le foglie per catturare l’anidride carbonica, ma di notte. Una capacità unica che permette all’albero dei soldi di trattenere l’acqua e di sopravvivere anche in condizioni aride. Questa caratteristica rende questa pianta particolarmente adatta per gli spazi interni con bassa umidità. Senza contare, come detto, che la sua respirazione notturna contribuisce a migliorare la qualità dell’aria interna dell’abitazione durante il sonno, ulteriore ragione che spiega l’apprezzamento di cui questa pianta gode nel mondo.

Back to top button
Privacy