Sustainability Life

Prezzemolo, se fai così si conserverà per moltissimo tempo: lo stratagemma geniale

Ti sveliamo un trucco che ti sarà sicuramente utile: ecco come conservare per moltissimo tempo il prezzemolo


Si tratta di un ingrediente meraviglioso per i nostri piatti e per la nostra cucina. Molte volte, però, siamo costretti a buttarlo perché non riusciamo a conservarlo bene e, quindi, va a male.

Tuttavia, non siamo costretti ad arrenderci al fatto che la nostra amata spezia possa durare così poco. In questo articolo, infatti, vogliamo mostrarti come conservare al meglio il prezzemolo e farlo durare il maggior tempo possibile. Ecco come fare.

Se fai in questo modo riuscirai a conservare il prezzemolo

Tra le erbe aromatiche che, più di tutti, sono presenti sulla nostra tavola troviamo ovviamente il prezzemolo. Si tratta della spezia che si rivela perfetta per qualsiasi tipo di piatto: che sia di pesce, di carne o semplicemente un piatto di pasta al sugo. Oltre ad avere un sapore meraviglioso, possiede delle incredibili proprietà benefiche da non sottovalutare assolutamente. Lo utilizziamo per insaporire zuppe, insalate, salse e tanti altri piatti a cui volgiamo dare un sapore fresco e un aroma unico. Tuttavia, a volte ci ritroviamo con del prezzemolo ormai andato a male o che ha perso tutte le sue proprietà. Ma esiste un metodo che ci permetterà di conservarlo al meglio.

conservare prezzemolo a lungo
Il trucco per conservare il prezzemolo a lungo – Biopianeta.it

Nonostante il prezzemolo sia una pianta e che, quindi, una volta prelevate le sue foglie queste siano soggette ad invecchiamento, è possibile ottimizzare la loro conservazione. Il metodo migliore è quello di lavare il prezzemolo con acqua. In questo modo eliminerai le foglie e i rami che saranno maggiormente danneggiati. Una volta terminato questo processo, stendete il tutto su alcuni fogli di carta assorbente, in modo da lasciare asciugare il vostro prezzemolo. A questo punto, riempite un barattolo per metà di acqua, scegliendone magari uno di vetro. Immergete i gambi del prezzemolo nel barattolo e coprite le cime con un sacchetto per congelare gli alimenti.

Per ottimizzare il tutto e allungare la vita del vostro prezzemolo, allora fissate il sacchetto di plastica con dell’elastico. Utilizza poi le forbici per tagliare entrambi i lati esterni del sacchetto e permettere all’aria di fuoriuscire e di circolare. Mettete quindi il barattolo all’interno del frigorifero e tiratelo fuori dal vostro elettrodomestico solamente quando dovete utilizzarlo per una delle vostre ricette. Potete anche conservare il vostro prezzemolo mettendolo all’interno di un barattolo pretagliato. Prima di chiuderlo non dovrete fare altro che posizionare un foglio di carta assorbente tra il coperchio e l’apertura.

Back to top button
Privacy