Sustainability Life

Panini di ceci, soffici e gustosi da farcire: se sei intollerante o vegetariano hai fatto centro

Facili e veloci da realizzare, i panini di ceci sono buonissimi: rientrano nella cucina vegetariana e sono gluten free.


Ottimi, gustosi e salutari, i panini di ceci sono un’opzione perfetta per chi segue un’alimentazione vegetariana e per chi è intollerante al glutine. Ma anche per tutti coloro che amano assaporare il gusto dei ceci, ingrediente principale di questi panini che sono in realtà come delle piccole focaccine, da mangiare da sole o farcite.

Si tratta di una ricetta semplicissima e molto veloce. Occorrono infatti soltanto 15 minuti per realizzarli anche perché non necessitano di lievitazione e quindi di nessun tempo di attesa e la cottura è istantanea e avviene in padella. 

Possiamo considerare i panini di ceci un ottimo salva – cena, farciti nei modi più vari, con verdure, con formaggi. In alternativa ai sandwich sono ideali come pasto veloce o si possono utilizzare come sfizioso antipasto. In questa ricetta si propone una farcitura di verdure saltate in padella e formaggio, ma ovviamente il ripieno può variare in base ai propri gusti.

La ricetta dei panini di ceci: gustosi e facili da preparare

Per questi panini di ceci occorrono pochi ingredienti. Per quanto riguarda il formaggio scelto, il Brie o uno simile è sicuramente il più indicato per la scioglievolezza e l’effetto filante che piace sempre a tutti. Le dosi di questa ricetta sono per 2 persone. 

ricetta panini di ceci
L’ingrediente base dei panini: la farina di ceci – biopianeta.it

Ingredienti

  • 100 g di farina di ceci
  • 500 ml di acqua
  • 2 mazzetti di erbette o bietole
  • 100 g di Brie
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. La prima cosa da fare è mettere a scaldare l’acqua e portarla ad ebollizione. Poi salare e gettare a pioggia la farina di ceci setacciata.
  2. Si prosegue mescolando con un cucchiaio di legno fino a formare una sorta di polenta. Il composto deve risultare liscio, omogeneo e senza grumi. Per questo è importante mescolare costantemente per circa 10 minuti.
  3. Anche se dovessero rimanere dei piccoli grumi non importa, dipende dal tipo di farina. A questo punto si passa a gettare il composto su un piano di lavoro su cui si è messo un foglio di carta da forno e poi ricoprire l’impasto con un altro foglio della stessa carta.
  4. Con il mattarello stendere dello spessore di circa 1 cm. Poi lasciare che si intiepidisca.
  5. Nel frattempo preparare le verdure: dopo averle lavate e tagliate a striscioline metterle in una padella con un giro d’olio e farle rosolare. Se si vuole, si può aggiungere anche un po’ di aglio.
  6. A parte tagliare il Brie in fettine sottili. Quando l’impasto si è raffreddato con un coppapasta rotondo ricavare dei dischi e cuocerli direttamente in padella unta d’olio a fuoco medio per circa 2 minuti per lato.
  7. Quando si cuoce il secondo lato si possono già riempire adagiando su le bietole e le fettine di formaggio, per poi coprire con altri dischi già pronti.
Back to top button
Privacy