Sustainability Life

Non hai l’asciugatrice in casa? Non disperarti! È questa la valida alternativa: risparmi anche tanti soldi a fine mese

Tutti coloro che non hanno la famosa asciugatrice non devono assolutamente preoccuparsi: il mercato offre una valida alternativa low cost.


L’asciugatrice è uno degli elettrodomestici più presenti nelle case di milioni di persone, soprattutto perché consente di asciugare velocemente la biancheria. Possiede inoltre tantissimi vantaggi, alcuni dei quali riguardano il tempo e lo spazio. Questo utilissimo elettrodomestico offre infatti la possibilità di asciugare i vestiti in tempi brevi e, al contempo, di svolgere le sue attività in uno spazio ridotto. E non solo: essendo una macchina chiusa, l’umidità non si disperde per la casa.

Tuttavia, anche l’asciugatrice non è priva di svantaggi: uno dei pochissimi aspetti negativi riguarda il consumo di elettricità. Coloro che non possiedono l’utilissimo elettrodomestico possono pertanto acquistare un altro dispositivo tecnologico, più economico e meno ingombrante.

L’alternativa economica all’asciugatrice

Non disporre di un’asciugatrice in casa non è affatto un problema, poiché il mercato offre la possibilità di acquistare una valida alternativa: lo stendino elettrico. Quest’ultimo è senza dubbio molto più pratico, maneggevole e rapido. Ha inoltre un costo decisamente inferiore rispetto all’asciugatrice, il suo consumo di elettricità è infatti molto più ridotto.

Per questo motivo, lo stendino elettrico è considerato un ottimo strumento per asciugare i panni in tempi brevi. Qual è allora il suo consumo? Secondo gli esperti, l’innovativo apparecchio presente sul mercato ha mediamente una potenza che si aggira tra i 1.000 e i 1.200W.

stendino elettrico consumi
Lo stendino elettrico è una valida alternativa all’asciugatrice – biopianeta.it

Ciò significa che consumerebbe circa 0,10 kWh. Pertanto, se venisse utilizzato due ore al giorno, la spesa complessiva ammonterebbe a circa 1,5 euro. La cifra ottenuta è nettamente inferiore a quella generata dalla tradizionale asciugatrice, la quale consuma in media 2,5 kWh a ciclo. Tutte le famiglie possono quindi permettersi questo strumento tecnologico, capace di asciugare in modo rapido e low cost i panni. Ogniqualvolta si acquista un prodotto, è pertanto consigliabile cercare le alternative e confrontarle tra di loro. Va inoltre ricordato che ogni persona ha delle esigenze e delle necessità differenti, occorre perciò scegliere il prodotto che più si avvicina al proprio stile di vita.

Un altro aspetto da non sottovalutare è la mobilità e la praticità dello stendino elettrico. L’asciugatrice è infatti un elettrodomestico molto ingombrante, mentre lo stendino ha la capacità di richiudersi su se stesso e di rimpicciolirsi. Quando è aperto, invece, continua ugualmente ad occupare uno spazio ridotto. E non solo: può addirittura essere spostato in qualsiasi stanza senza problemi. Il calore prodotto dai suoi fili riesce inoltre a propagarsi nella stanza, riscaldando una parte dell’ambiente circostante.

Back to top button
Privacy