Sustainability Life

Shampoo solido alle ortiche: pronto con pochi ingredienti in 24 ore, da provare subito

Ecologico, lo shampoo solido alle ortiche è ottimo per la salute dei capelli. Si prepara con pochi ingredienti ed un metodo facilissimo.


Ultimamente va molto di moda: lo shampoo solido sta spopolando e diventa sempre più diffuso. Proposto come opzione risparmio in alternativa a quello liquido per una maggiore durata, i vantaggi di usare uno shampoo solido si fanno conoscere sempre di più.

Se un classico shampoo liquido può arrivare a durare fino a 30 lavaggi, con quello solito la durata aumenta del doppio. Una confezione media garantisce fino a 60 lavaggi e già questa è un’ottima ragione per preferirlo.

Ma non solo: lo shampoo solido permette di essere strofinato e quindi di agire più in profondità sui capelli e sulla cute. Se realizzato con ingredienti naturali, come nel caso di questo shampoo solido alle ortiche, dà la sicurezza di non provocare irritazioni e fastidi e si può tranquillamente usare a contatto con il cuoio capelluto.

I vantaggi di questo specifico tipo di shampoo sono diversi. Non è adatto soltanto ai capelli grassi, ma va bene per tutti i tipi. Agisce come addolcente e nutriente donando lucentezza e morbidezza. Funziona contro la forfora e rinforza le radici. È delicato e al tempo stesso molto efficace.

Come fare in casa lo shampoo solido alle ortiche: il procedimento è facilissimo

Realizzarlo in casa è abbastanza semplice e c’è la certezza di avere un prodotto completamente naturale, senza coloranti e conservanti. Grazie agli oli essenziali che si sceglie di utilizzare in aggiunta si può profumare e può svolgere anche una funzione antibatterica.

Ad un decotto di ortiche, l’elemento fondamentale che determina la potenzialità di questo shampoo, si aggiungono dei grassi vegetali come l’olio di riso e l’olio di cocco e degli oli essenziali a scelta. A dare il carattere solido è la soda caustica, da maneggiare con attenzione meglio se con una mascherina protettiva e ovviamente dei guanti.

shampoo solido ortiche ricetta
Lo shampoo solido alle ortiche realizzato con le proprie mani – biopianeta.it

Il procedimento per realizzare questo shampoo solido alle ortiche inizia preparando appunto un decotto con 1 cucchiaio di polvere di ortica da sciogliere sul fuoco in un pentolino con 120 ml di acqua. 

Al decotto, una volta pronto e raffreddato, in un recipiente largo e alto bisogna aggiungere 200 g di olio di cocco, 300 ml di olio d’oliva e 50 ml di olio di riso. A questo punto, sempre prestando grande attenzione, versare 90 g circa di soda caustica in 200 ml di decotto.

Si prosegue mescolando con un cucchiaio di legno, da usare solo per queste operazioni, finché il composto non si scioglie completamente. A questo punto è il momento di aggiungere alcune gocce degli oli essenziali che si preferisce.

Non resta che versare il tutto negli stampi adibiti a questo uso facilmente reperibili in commercio, ce ne sono in silicone, per semplificare la fase di estrazione, e poi lasciar solidificare per 1 giorno intero. Ecco che lo shampoo solido alle ortiche è pronto per l’uso.

Back to top button
Privacy