Salute e benessere

Occhio a quale latte bevi, per ‘Il Salvagente’ non ci sono dubbi: solo questi sono i migliori sul mercato

Qual è il latte migliore da acquistare per la famiglia. Un’interessante test condotto da “Il Salvagente” per un prodotto di largo consumo.


Un prodotto che non manca mai sulle tavole degli italiani è il latte, largamente consumato da ragazzi e bambini, ma in alcuni casi apprezzato anche dai più grandi. Un alimento ricco di nutrienti e prezioso per l’organismo umano, ma che proprio per la vastità della sua produzione lascia a volte dei dubbi sulla qualità.

Il test proposto da “Il Salvagente”, rivista specializzata nell’analisi e nel confronto di prodotti di largo consumo, affronta proprio il tema della qualità del latte che finisce sulle tavole degli italiani. L’analisi ha preso in considerazione solo latte prodotto al 100 per cento in Italia, sia fresco che microfiltrato. Le notizie sono buone, ma vediamo il dettaglio.

L’analisi del latte prodotto in Italia e venduto nei supermercati

Subito una notizia incoraggiati per i consumatori: i 25 campioni di latte intero analizzati non hanno mostrato tracce di antibiotici, micotossine e cariche batteriche. Quindi già questo è un dato interessante, il latte italiano si dimostra di buona qualità. Ma purtroppo vi è anche un aspetto negativo da sottolineare.

latte migliori prodotti
La qualità del latte per la salute del consumatore – biopianeta.it

Dall’analisi infatti emerge un dato preoccupante: l‘assenza in alcuni casi dei micronutrienti caratteristici di questo alimento. In particolare informazioni negative sono registrate per gli aminoacidi essenziali delle proteine e la perossidasi. L’assenza di quest’ultima indica l’effetto della pastorizzazione sugli elementi nutrienti. Mentre gli aminoacidi, non prodotti dal nostro organismo, dovrebbero essere presenti nel latte. Più il latte è ricco di queste sostanze, migliore è la sua qualità nutritiva.

I giudizi migliori riportati da “Il Salvagente” sulla qualità del latte fresco sono per il latte Lidl, per il Carrefour Original e per quello Esselunga. Tra i microfiltrati, quelli che raggiungono dei giudizi molto positivi vi sono l’Esselunga Bio e il Conad Più Giorni, che mantengono elevati valori nutrizionali, malgrado i processi intensi di pastorizzazione e i trattamenti fisici.

Nelle prime posizioni della classifica proposta dalla rivista vi sono anche il latte biologico Eurospin pascoli italiani e il Parmalat Zymil senza lattosio. Da sottolineare come i giudizi delle analisi dei vari prodotti non corrispondano con le valutazioni espresse invece dai consumatori. Infatti i lettori de “Il Salvagente indicano altri prodotti come i più buoni.

Tra questi ci sono il Coop latte fresco alta qualità, il Granarolo bio intero e il Mila intero latte fieno Alto Adige. Quindi la filiera produttiva italiana si conferma di buona qualità, molto controllata che garantisce latte mai sotto un giudizio buono. Per finire una nota positiva anche dal benessere degli animali, sforzo portato avanti da diversi marchi, con condizioni di vita migliorate.

Back to top button
Privacy