Curiosità

Le fobie più strane dei cani, almeno una non la conoscevi

Lo sapevi che anche i nostri amici a quattro zampe ne hanno molte? Ecco quali sono le fobie più strane dei cani


I nostri amati animali ci tengono compagnia tutto il giorno e sono parte integrante della famiglia, anche se dovesse essere ristretta.

le fobie più strane dei cani
Sai che anche i nostri cani hanno delle fobie? – Biopianeta.it

Sono sempre con noi quando serve e non dicono mai di no alle coccole o al nostro invito di stare insieme. Ma anche loro hanno dei bisogni e delle esigenze a cui fare molta attenzione. Pur essendo animali forti e coraggiosi, anche loro possono aver paura, soprattutto in determinate circostanze. Ma vediamo insieme quali sono le fobie dei nostri cani.

Le conoscevi? Ecco quali sono le fobie più strane dei nostri cani

Quante volte è capitato che il nostro tenero amico iniziasse ad abbaiare o a nascondersi sotto il letto dopo un evento atmosferico particolarmente violento? È vero, è particolarmente risaputo che i cani non amano affatto i temporali e che questo è in momento in cui è importante pensare alla loro salute. Questa fobia è dovuta in particolar modo al loro udito piuttosto sviluppato, che consente loro di percepire in maniera più chiara i rumori, come ad esempio quelli dei temporali. Tuoni e fulmini, infatti, sono tra le fobie più diffuse tra i cani.

le fobie più strane dei cani
Fai attenzione a queste fobie, potrebbero essere pericolose – Biopianeta.it

Ma non solo. I nostri amati animali sono animali socievoli. Adorano stare con noi e giocare in compagnia. Infatti, una loro fobia è quella di restare soli. Può capitare molto spesso di sentire il cane dei vicini (quando questi sono andati via) ululare o piangere: molto probabilmente sente la loro mancanza, come può succedere a noi esseri umani. Tuttavia, nel caso dei cani la solitudine può essere davvero patologica, in quanto non sapere se e quando il padrone o un amico tornerà risulta essere particolarmente devastante.

Un’altra fobia “classica” dei cani è quella dei fuochi d’artificio. Così come per i tuoni, anche in questo caso l’udito sviluppato dei cani amplifica ulteriormente la percezione del rumore. In molti sottovalutano la cosa, ma è importante sapere che ogni anno, in special modo nella notte di Capodanno, migliaia di cani muoiono letteralmente di paura.

Ma non è finita, perché anche i cani hanno paura dell’auto, specialmente se chi guida sta andando particolarmente veloce. Questo avviene perché quando il cane osserva gli oggetti fuori dalla macchina “sfrecciare” nel senso opposto, potrebbe impaurirsi e produrre cinetosi, una vero e proprio mal d’auto. Dunque è sempre bene fare attenzione alla guida.

Back to top button
Privacy