Ambiente

La soluzione low cost per isolare la casa ed eliminare ogni spreco: la pellicola isolante, quanto costa e come sceglierla

Vorresti una soluzione a basso costo per isolare dal freddo la tua casa? La pellicola isolante è la migliore! Quale scegliere e quanto costa. 


Il freddo ormai è arrivato: sembrava che l’estate non finisse mai! Come ogni autunno dobbiamo cominciare a pensare al riscaldamento nelle nostre case. Mai come in questo periodo la parola “riscaldamento” ci spaventa: quello globale che ci porta caldo torrido e disastri ambientali e quello che dobbiamo accendere negli appartamenti per scaldarci! Con gli aumenti del costo dell’energia elettrica e del gas, effettivamente questa parola ci fa venire i brividi!

Si stanno studiando varie soluzioni nuove, caldaie di vario tipo, tutti sistemi che dovrebbero portare benefici all’ambiente, alla salute e alle nostre tasche. La transizione ecologica però è piuttosto lontana ancora non si vedono grandi trasformazioni! Ci vorranno anni per questo cambiamento epocale, intanto noi abbiamo il problema di riscaldare le nostre case non potendo però spendere delle cifre esagerate. Dobbiamo allora abituarci al freddo? Una piccola soluzione che può aiutarci c’è: la pellicola isolante.

Cos’è la pellicola isolante, quale tipo scegliere e quanto costa

La pellicola isolante è un rivestimento, fatto di materia plastica, che aiuta a mantenere il calore all’interno dell’appartamento. Viene applicata direttamente sui vetri, sia singoli che doppi, ed è stata progettata per ridurre la dispersione del calore facendoci così risparmiare sul costo dell’energia. Dobbiamo accertarci però, prima di applicarle, che gli infissi non abbiano spifferi altrimenti non servirebbero a niente.

pellicole isolante quale scegliere
Qual è la pellicola isolante migliore da scegliere e quanto costa (biopianeta.it)

Diciamo che queste pellicole, insieme ad infissi che chiudano bene, ci aiutano a mantenere la casa più calda senza alzare molto il sistema di riscaldamento. Per funzionare in maniera efficiente, la pellicola isolante deve avere alta capacità di assorbire calore e rifletterlo. Per fare questo, il materiale di cui sono costituite, subisce un processo di metallizzazione che può ridurre la dispersione termica fino al 34%.

In commercio ne esistono di tutti i tipi e costi vanno da 15 Euro a 90 Euro al metro quadrato, prima di acquistare controlliamone sempre tutte le caratteristiche e magari facciamoci consigliare dagli esperti. Questo tipo di pellicole funzionano anche contro il sole, d’estate riescono a bloccare il 66% di raggi infrarossi permettendoci di usare meno i condizionatori, permettendo di avere una casa sempre fresca. Sicuramente le pellicole sono un valido aiuto per evitare alti costi per riscaldare o raffreddare la casa e, dal punto di vista ambientale, evitano lo spreco delle risorse energetiche.

Back to top button
Privacy