Curiosità

Hai mai visto lo spettacolo della luna di giorno? L’evento che tutti vogliono fotografare

La natura ci mette sempre e inaspettatamente davanti a eventi irripetibile: ma avete mai visto la luna di giorno? Scopriamolo insieme


Ogni giorno la natura ci mette davanti a degli eventi che, per noi, appaiono come stupefacenti e soprattutto imperdibili. Un qualcosa che magari non siamo in grado di spiegarci ma che riconosciamo come irrepetibile.

La natura d’altronde è sempre così enorme e stupefacente davanti ai nostri occhi che non rimanere a bocca aperta, davanti alla sua bellezza, è semplicemente impossibile.

Ma avete mai voluto darvi anche qualche piccola spiegazione? In particolare, oggi parliamo della luna e soprattutto del perché a volte è possibile vederla anche di giorno a occhio nudo.

Luna, come fare a fotografarla di giorno

Come prima cosa, facciamo un piccolo passo indietro: quando parliamo della Luna, infatti, facciamo riferimento a un corpo molto specifico e particolare del Sistema Solare e che solitamente non dovrebbe essere visibile in quelle che sono le ore diurne delle nostre giornate. Il motivo è molto semplice ed è da imputare alla sua impossibilità di emettere, a differenza ad esempio del Sole stesso, una luce visibile. La sua, piuttosto, potrebbe infatti essere definita un riflesso di quella che è la radiazione emessa dal sole.

luna i segreti
Luna, cosa sapere – biopianeta.it

Cosa ci fa capire questa cosa che abbiamo appena detto? Che in realtà quando la sera ci sembra di vedere una luce provenire dalla luna, in realtà non è lei che la emette, ma si tratta di un fascio proveniente proprio dal sole e che per tanto si riflette su questo corpo “notturno” del sistema solare. A volte, però, può capire di riuscire a vederla anche nel corso delle ore diurne, quando ovviamente è presente il sole che dovrebbe oscurare qualsiasi altra cosa. Ma com’è possibile e soprattutto cosa può spiegare questo fenomeno a cui a volte possiamo andare incontro?

Ebbene, ciò che potrebbe spiegare ad esempio la possibilità di vedere la luna anche di giorno è un parametro molto importante: ovvero quello della sua brillantezza superficiale. Si tratta di una misura che solitamente usano gli astronomi con il fine di indicare proprio quanto un oggetto celeste possa o meno essere brillante in relazione anche allo spazio che lui stesso occupa nel cielo. Ciò vuol dire che se questo parametro risulta essere uguale o superiore a quello del cielo, allora noi saremo in grado di vedere l’oggetto celeste anche a occhio nudo: ed è questo, dunque, il caso della luna.

Back to top button
Privacy