Curiosità

Hai i capelli secchi o sfibrati? Può dipendere dal modo in cui fai la doccia: cosa evitare

Se i tuoi capelli sono secchi e sfibrati, forse sbagli modo di fare la doccia. Ecco cosa dovresti assolutamente evitare.


Avere dei bei capelli dipende da tutta una serie di fattori che vanno dalla genetica al nostro modo di agire quotidiano. Se la prima può essere aiutata ma mai cambiata del tutto, ci sono delle particolari azioni che rappresentano dei veri e propri errori, che sono possibili evitare dando così sollievo alla chioma.

In caso di capelli secchi e sfibrati, ad esempio, una delle cause potrebbe essere la doccia. E, più nello specifico, il modo in cui la fai o la sua frequenza. La buona notizia è che ti basta capire dove sbagli per risolvere rapidamente il problema e vantare capelli sani e belli.

Cosa evitare quando fai la doccia per dire addio ai capelli secchi e sfibrati

Se nonostante le cure, gli impacchi e l’attenzione che poni persino nel modo di asciugarli, i tuoi capelli risultano sempre secchi e/o sfibrati, forse la causa si cela dietro un’abitudine alla quale non hai mai pensato e che riguarda il tuo modo di fare la doccia. Molte persone, infatti, soprattutto in inverno, tendono a usare l’acqua ad una temperatura davvero elevata e tutto a scapito del benessere della chioma. Ciò tende a seccare la pelle e ovviamente anche il cuoio capelluto, andando a creare irritazioni o eritemi e portando alla fastidiosa sensazione di prurito.

errore doccia capelli
Come fare correttamente la doccia per evitare di rovinare i capelli (biopianeta.it)

Per evitare tutto ciò, quindi, anche se non piacevolissimo sarebbe meglio evitare docce calde, abbassando la temperatura dell’acqua. Un aspetto che si rivela ancor più importante se la doccia tende ad essere molto lunga. L’emissione di vapore e l’acqua che scorre per troppo tempo sulla cute può infatti indebolire i capelli portandoli a cadere o a spezzarsi e rendendoli più secchi. La durata consigliata è quindi quella di una decina di minuti massimo entro i quali far rientrare sia la pulizia del corpo che quella dei capelli. Infine se sei solita lavarti ogni giorno, sappi che i capelli potrebbero risultarne danneggiati, soprattutto se spessi e tendenti al crespo.

Posto che per la scienza la doccia andrebbe fatta ogni due o tre giorni, se proprio non puoi farne a meno potresti usare una cuffia per proteggere la chioma. A ciò dovrai ovviamente aggiungere le indicazioni già citate qui sopra ed evitare accuratamente quelli che avrai ormai imparato a riconoscere come degli errori davvero importanti ed in grado di compromettere sia la salute che la bellezza dei tuoi capelli. Capelli che con le giuste attenzioni miglioreranno rapidamente mostrandosi più sani e belli che mai.

Back to top button
Privacy