Ambiente

È vero che da una bustina di camomilla può nascere una pianta? La verità sul curioso trend green

Sono in molti a pensare che da una bustina di camomilla possa nascere una pianta: alcuni esperti hanno rivelato finalmente la verità.


La camomilla è una delle tisane più consumate al mondo, soprattutto grazie ai suoi effetti distensivi e ai notevoli benefici che ha sull’organismo. Non a caso è utilissima anche per contrastare l’ansia e la stanchezza. Qual è allora l’origine di questa pianta preziosissima? Innanzitutto, i primi popoli che hanno scoperto i benefici della camomilla furono gli egizi. Infatti, gli archeologi hanno rinvenuto un antichissimo papiro del 1506 a.C., sul quale ci sono una serie di prescrizioni mediche e rimedi per combattere alcuni problemi di salute.

Pertanto, si evince che gli antichi egizi utilizzavano la camomilla per abbassare la febbre e per curare la pelle. Nell’epoca romana, invece, il bellissimo fiore serviva per calmare il mal di testa e i dolori del corpo.

I segreti della camomilla

Solitamente, la stagione invernale aumenta il desiderio di preparare una buonissima tisana calda di camomilla, poiché permette di placare il nervosismo e le ansie accumulate durante la giornata. Pertanto, i supermercati sono pieni di infusi già pronti, in particolar modo in bustina. Ovviamente, coltivare sul proprio balcone una delle piantine da utilizzare come infuso, è un qualcosa che gratifica enormemente. Non a caso i social sono pieni di video tutorial, che spiegano come coltivare in casa la camomilla o le altre erbe da infuso. Tuttavia, alcune persone sono convinte che da una semplice bustina di tisana possa nascere addirittura una pianta.

seminare bustina di camomilla
Piantare la camomilla: la verità sull’ultimo trend – biopianeta.it

E non solo: anche su questo argomento vi sono una serie di video tutorial, i quali spigano dettagliatamente come coltivarle. Qual è allora la verità? Secondo alcuni esperti, è altamente improbabile che un qualcosa del genere possa verificarsi nella realtà. Inoltre, bisogna ricordare che le bustine vendute al supermercato non contengono i semi, perciò è impossibile che possano spuntare delle piantine. Ad ogni modo, le famose bustine sono piene di fiori o di foglie tagliate, utili esclusivamente per la preparazione degli infusi.

Tuttavia, se per un caso eccezionale qualcuno dovesse trovare un seme, sarebbe ugualmente impossibile ottenere una pianta, poiché si tratterebbe di un seme non maturo. Pertanto, tutti i video tutorial che mostrano con accuratezza come piantare e coltivare una bustina di tisana sono falsi. Ovviamente, l’unico modo per ottenere una bellissima pianta di camomilla sul proprio balcone è seminare i semi. Fortunatamente, la coltivazione di queste speciali erbe è molto semplice e non richiede grandi fatiche. In più, si consiglia di effettuare la semina tra settembre e ottobre, oppure in primavera.

Back to top button
Privacy